Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

SEBASTIANO CRAVERI SULL’ALMANACCO VITT, di Antonio Cadoni

Craveri 1  Almanacco blog                001

Come promesso, riprendiamo i post documentativi su grandi fumettisti e illustratori italiani del passato (che hanno ancora molto da dire nel presente) con scarsissima visibilità nella rete e più in generale nell’editoria italiana.

Antonio Cadoni, che ringraziamo come sempre, ci fornisce un nuovo florilegio di lavori immaginati da un grande contributor dell’editoria cattolica italia: il mai troppo ammirato Sebastiano Craveri.

Craveri 2     blog                 002

Così Cadoni presenta questa sua ricerca, che mette a disposizione dei visitors.
(Il © su queste immagini e sull’intera opera di Craveri, è di Mauro Giubbolini):

Ricordo che qualche lettore tempo fa chiese che nel blog si parlasse anche di Craveri, per cui è evidente che ci sono sempre suoi estimatori. Pertanto penso che sia tua intenzione dedicargli un post apposito (che anche mi permetto consigliarti), e allo scopo di renderlo ancora più interessante, ti allego qualche “chicca”.

Craveri 3    blog                     003

Le prime sei scansioni riguardano le tavole originali disegnate per l’Almanacco Vitt 1949. Sono dei deliziosi quadretti che io non mi stanco mai di guadare, e penso saranno graditi anche a tutti gli altri fans craveriani. Purtroppo il vecchio possessore degli originali li aveva montati su un altro cartoncino con lo scotch, che ingiallendo ha creato quella cornice marroncina nei bordi.

(nella versione riprodotta nel blog l’abbiomo eliminata per ragioni estetiche, NdR)

Craveri 4        blog                    004

Craveri 5    blog                          005

Craveri 6  blog                           006

Le tre scansioni che seguono riguardano le fasi per la creazione dell’illustrazione primaverile per la prima pagina per Il Giornalino n. 12 del 22 marzo 1964, ed evidenziano un originale metodo di lavoro.

Craveri fece un disegno preliminare a matita su carta sottile e successivamente ne
colorò completamente il retro con matita copiativa.

Craveri  7                blog             007

Poi ricalcò il disegno su cartoncino, ottenendone una riproduzione nitida e pulita con segni sottili, che poi inchiostrò.

Craveri  8             blog          009

La scansione finale mostra la copertina del giornalino con la riproduzione a colori della tavola.
Ritengo che Craveri sia stato l’unico disegnatore che abbia usato un simile metodo
di lavoro.

Craveri  9                       009

ALCUNI (BEI) LINK CORRELATI

L’ESTETICA DI GIRAFFONE

IL “GRANDE WALTER” E LO JACOVITTI VERO E FALSO

WALTER FACCINI, LE CICCIONE VOLANTI E FELIX THE CAT di Eli McBett

WALTER FACCINI CREATORE DEL GATTO FELIX?

ALTO GRADIMENTO E TUTTE LE COVER DI WALTI

ANCHE JACOVITTI ALLA FIERA DEL LIBRO!

JACOVITTI A CASTEL SANT’ELMO (NAPOLI)

SERGIO TULIPANO INTERVISTA CARTOONIST GLOBALE, SU JACOVITTI, GOTTFREDSON E SUPERGULP. CON UN CONGRUO BONUS SU DUBOUT

IL “MIO” JACOVITTI SU RAI TRE

IL “GIALLO” DI ENVER BONGRANI: NUOVI INDIZI

SULLE TRACCE DI ENWER BONGRANI

SULLE TRACCE DI GASPARE DE FIORE

GIANNI GIANESE, FUMETTISTA, SCULTORE, SCENOGRAFO

IVO PAVONE INTERVIENE

IL MISTERIOSO GIUSEPPE ORLIANI, O MEGLIO… NINO ORLICH!

FRANK IN PARLAMENTO (ovvero, gli esordi del grande Francesco Privitera)

ALTO GRADIMENTO E TUTTE LE COVER DI WALTI

ALTRE COPERTINE RARE DI WALTER FACCINI

UN LIBRO RITROVATO DI WALTER FACCINI (WALTI)

CIP E LA GAZZA, di Antonio Cadoni