Nova100
29 Ottobre 2012

IL DIRITTO D’AUTORE PER LE OPERE A FUMETTI (e Tiramolla)

Tiramolla con Fox

Il presente post riporta pressoché integralmente il comunicato stampa dal titolo IL DIRITTO D’AUTORE PER LE OPERE A FUMETTI ALLA MOSTRA DEL FUMETTO A CITTA’ DI CASTELLO e lo infarcisce di belle immagini, realizzate da Giorgio Rebuffi, relative al volumone pubblicato da Annexia sui sessant’anni di Tiramolla, appena uscito dalla tipografia.
In vedita fra due o tre giorni!

Per chi ha amato (e ama tuttora) il fumetto italiano umoristico per ragazzi degli anni 50, è imperdibile. Ne parleremo con dovizia di dettagli, per il momento tutte le informazioni qui: http://www.ottag.it/

Cover Tiramolla

Al dibattito indicato nel titolo è stato presente anche il Sottosegretario alla Cultura Roberto Cecchi.

I dettagli: la Mostra del Fumetto di Città di Castello ha ospitato la settimana scorsa un interessante dibattito sulla Proposta di Legge per il riconoscimento del Diritto d’Autore per le opere a fumetti.

Presenti Ivo Milazzo, testimonial e promotore della Campagna, l’On. Fabio Porta, primo firmatario della Proposta di Legge presentata alla camera dei Deputati, Luciano Neri, Presidente del Centro Relazioni Internazionali e co-promotore della Campagna, i disegnatori Vittorio Giardino e Giuseppe Palumbo, i parlamentari Walter Verini (Pd) e Catia Polidori (Pdl).

Tiramolla 01

A presenziare all’inaugurazione della Mostra il Sottosegretario alla Cultura Roberto Cecchi il quale, dopo aver riconfermato il suo impegno affinché il DL sul Diritto d’Autore possa essere approvato quanto prima e dopo aver confessato di essere un appassionato lettore di fumetti fin dall’infanzia ha affermato : Credo che l’effimero oggi sia rappresentato dalla gestione dissennata della “cosa pubblica” mentre il viaggio nella fantasia e nel sogno, proprio delle opere a fumetti, rappresenti il futuro e credo che possa apportare un grande contributo culturale contro la crisi.

Tiramolla Carnevalepdf

Ivo Milazzo ha ricordato i passaggi della Campagna che va avanti dal 2000, quando fu presentato il primo disegno di legge, una campagna che vede protagonisti, oltre agli autori, grandi protagonisti del mondo culturale e giornalistico quali Umberto Eco, Goffredo Fofi, Luca Boschi, Vincenzo Cerami, Moni Ovadia e molti altri.

“Si tratta – ha detto Milazzo – di colmare il vuoto legislativo di una legge del 1941 che non prevede l’inserimento e la tutela dell’arte sequenziale del fumetto, al contrario di Paesi come la Francia e la Spagna che hanno rielaborato e rinnovato le loro leggi rispettivamente nel 2008 e nel 1996”.

Milazzo ha inoltre riferito dell’incontro avuto pochi giorni prima con il Sottosegretario alla Cultura Roberto Cecchi il quale, oltre a condividere l’iniziativa, ha confermato il sostegno del Governo e l’impegno personale affinché la Proposta di Legge possa essere approvata quanto prima direttamente in sede deliberante in Commissione senza passare per l’Aula”.

Luciano Neri ha ricordato l’unanime sostegno che la proposta ha avuto, sia tra gli operatori del settore che nel mondo della cultura, una proposta peraltro sostenuta da tutti i gruppi parlamentari sia del Senato che della Camera.

Tiramolla Fantasmak

“Ci sono le condizioni – ha affermato Neri – per arrivare alla approvazione della Legge entro l’anno, dobbiamo spingere in questa direzione poiché se entriamo nella fase pre- elettorale rischiamo che il tutto venga ancora una volta rimandato alla prossima Legislatura“.

L’On. Fabio Porta, da parte sua, ha ricordato l’importanza delle opere a fumetti italiane, “ autori ed espressioni artistiche tradotte, conosciute e apprezzate in tutto il mondo”. L’On. Porta si è impegnato a contattare direttamente la Presidente della Commissione Cultura della Camera affinché si faccia promotrice di una specifica audizione della Commissione con Ivo Milazzo ed i coordinatori della Campagna per arrivare quanto prima al risultato auspicato.

Tiramolla 1956

“L’approvazione del testo – ha affermato Fabio Porta – sarebbe non solo il giusto riconoscimento di un diritto ma anche il sostegno ad un settore che diffonde in Italia e nel Mondo un’immagine particolarmente positiva della cultura e della creatività italiana. Una proposta di Legge che non comporta alcun impegno di spesa”.

Tiramolla e Giona

Da parte loro, sia l’On. Walter Verini che l’On. Catia Polidori hanno dato il loro sostegno all’iniziativa e assicurato il loro personale impegno nelle sedi istituzionali deputate.

Tiramolla Beppe

L’illustrazione sopra, unica nel mare di quelle rebuffiane, è di Egidio Gherlizza.

Tiramolla tutti

Tophost

ALCUNI LINK CORRELATI:

IL 2 NOVEMBRE UN CONVEGNO SUL DIRITTO D’AUTORE, AL MUF DI LUCCA

IL FUMETTO IN ITALIA: TUTELE E PROSPETTIVE, di Raffaella Pellegrino

LUCIO DALLA, EROE DI CARTONE

IL CONVEGNO DI BOLOGNA IN STREAMING

LO STATO DEL RACCONTO PER IMMAGINI: AGGIORNAMENTI SUL CONVEGNO

LO STATO DEL RACCONTO PER IMMAGINI: UN CONVEGNO A BOLOGNA

LA TAVOLA ROTONDA SUGLI AUTORI DI FUMETTI IN ITALIA… AL MUF DI LUCCA

GLI “STATI GENERALI” secondo Gianfranco Goria – LA COSCIENZA COLLETTIVA

GLI “STATI GENERALI” secondo Alessandro Bottero – SERVE UN CONVEGNO!

GLI “STATI GENERALI” secondo Fabio Lai – ANDATEVENE!

GLI “STATI GENERALI” secondo Marcello Toninelli – ASSOCIAZIONE FUMETTISTI

GLI “STATI GENERALI” secondo Sergio Algozzino – IL “MINIMO SINDACALE”?

STATI GENERALI: LE OPINIONI DI IVO MILAZZO, MARCELLO TONINELLI, DIEGO CAJELLI

UNA FIRMA PER IL FUMETTO – IL PUNTO DELLA SITUAZIONE, di Ivo Milazzo

OSSERVAZIONI SUL DIRITTO D’AUTORE NEL FUMETTO, di Carlo Chendi

“AUTORI DELL’IMMAGINE” A NAPOLI COMICON, PER UN PERCORSO CONDIVISO

FUMETTISTI E ILLUSTRATORI INSIEME (da Napoli Comicon)

PASSI AVANTI SULLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE, di Ivo Milazzo