Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

BRINDISI ACCOGLIE “L’AUDACE BONELLI”

Bruno_brindisi_g

L’ormai celebre mostra L’AUDACE BONELLI – L’avventura del fumetto italiano, inauguratasi a Napoli (organizzata da Napoli COMICON) e poi spostatasi con modifiche e integrazioni a Lucca al MUF sino a pochi giorni fa, giunge a Brindisi, nella prestigiosa location di Bastione San Giacomo, dal 28 gennaio.
Vi sosterò sino al 17 aprile 2011.

L’esposizione è dedicata, naturalmente, alla più prestigiosa casa editrice di fumetti made in Italy, la gloriosa Sergio Bonelli e ai suoi vari marchi.

Anche in questo caso è curata da Napoli COMICON (il suo deus ex machina, diciamolo, è alino), e in questa terza edizione è possibile grazie alla preziosa collaborazione e al supporto della Città di Brindisi.

Brindisi_dog

A corredo dell’eposizione, esce un libro di 240 pagine realizzato grazie ai contributi dei massimi studiosi e specialisti dell’universo bonelliano.

Un’occasione da non perdere per approfondire il mondo fantastico della Casa editrice milanese, irrinunciabile risorsa e perno dell’industria dell’immaginario del nostro Paese.

Gli ospiti presenti a Brindisi, in ordine alfabetico, sono (prima di tutto) quello che dalla città stessa prende il nomi (e per questa simapatica coincidenza è proprio il caso di brindara).

Il salernitano BRUNO BRINDISI (1964), dal 1990 è uno dei disegnatori più amati di Dylan Dog.
Per la Bonelli lavora anche al personaggio dell’eponimo fumetto “giallo” di Nick Raider e al fantascientifico Brad Barron, a sottolineare la sua grande versatilità.
Dal 2002 è in forza anche alla testata di punta della casa editrice milanese, l’intramontabile Tex, di cui ha realizzato diversi albi.

Sotto, un video su e di Bruno: Lezioni di Fumetto, realizzato da Davide Occhicone (thanks!).

Sergio

Sceneggiatore di fumetti, scrittore, critico specializzato, curatore di mostre, libraio, collezionista di comics e autore teatrale, MORENO BURATTINI (1962) è tra i principali sceneggiatori di Zagor, la serie dedicata allo storico personaggio creato da Sergio Bonelli (sopra nella foto, all’inaugurazione della mostra in quel di Napoli) nel 1961. Ha lavorato anche su Cattivik e Lupo Alberto, oltre che per il Comandante Mark.

Brindisi_occhi
ALFREDO CASTELLI (Milano, 1947, lo abbiamo citato centinaia di volte in questo blog, che spesso ci risulta che segua) è uno dei maggiori sceneggiatori di fumetto italiani.
Dopo una serie lunghissima di collaborazioni con fanzine specializzate, e dopo aver scritto tra le tantissime cose anche diversi albi di Zagor, oltre che numerose storie di Diabolik, nel 1980 propone a Sergio Bonelli il personaggio di Martin Mystère, con i disegni di Giancarlo Alessandrini, e dopo due anni riesce a portarlo in edicola. Da alcuni decenni è anche uno dei massimi storici e studiosi di fumetto internazionale.

Mm0302-1

Il pugliese ANGELO STANO (Santeramo, Bari,1953) è uno dei più personali e stimati interpreti grafici di Dylan Dog, di cui realizza l’ormai mitico numero uno e di cui è copertinista della serie dal n. 42. La frequentazione del mondo narrativo e l’amicizia con il creatore del celebre Indagatore dell’incubo Tiziano Sclavi lo porta a realizzare anche le copertine e le illustrazioni di alcuni dei suoi libri.

Dylan2

La mostra è a ingresso gratuito e rispetta i seguenti orari: da martedì a domenica dalle 9:00 alle 20:30.
Chiuso il lunedì.

BASTIONE SAN GIACOMO – via Nazario Sauro, 72100 BRINDISI

Per INFO:
Tel: +39 0831.229.647/643 – +39 348.8809607
Mail:
sediculturali@comune.brindisi.it

Napoli COMICON
Tel: +39 081 4238127
Antonio Iannotta – antonio@comicon.it
www.comicon.it

Bastione

LINK CORRELATI:

L’AUDACE BONELLI: TEX E GLI ALTRI IN MOSTRA A NAPOLI

SU “L’AUDACE BONELLI” J. WELLINGTON WIMPY SI CHIAMA “GIGIONE”

FENOMENOLOGIA DI BONELLI (AL PAN DI NAPOLI)

GIARDINO GIANLUIGI BONELLI: L’INAUGURAZIONE!

TEX IN DIRETTA

SERGIO BONELLI, GINO GAVIOLI, SERGIO TOPPI E PEROGATT, DA CARTOOMICS

MISTER NO E IL RE DEL SERTÃO

JOE ZATTERE, FOTOGRAFO DELLE NUVOLE