Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

AL TALIAFERRO: UN SERVIZIO E UNA STORIA INEDITA (updated)

Talia Pop

E’ una vera sorpresa questa storia inedita in Italia di Al Taliaferro! O almeno così mi pare. Terminate per il momento le fatiche altrove, aggiungo qualche rigo di commento (tardivo).

Charles Alfred Taliaferro, nato a Montrose, Colorado, il 28 agosto 1905, scomparso a Glendale il 3 febbraio 1969, si è occupato principalmente di strisce a fumetti distribuite dal K.F.S. (trent’anni con Donald Duck!). Rarissime sono le sue incursioni nell’ambito dei comic books, compresi quelli disneyani.

Il “fu mensile” Zio Paperone pubblicò la quasi totalità delle sue (brevi storie). Resta qualche copertina con i Paperi, un pugno di storie con Bucky Bug (Buci), il coccinello che aveva disegnato anche nelle tavole domenicali del ciclo Silly Symphony. Qui sotto ne mostro alcune, con scansioni ricavate direttamente dalle (rare) tavole originali della domenica.

CLIC sopra per ingrandirle a dovere.
Il © è Disney.

Buci

Buci e moglie

11657

Buci

Movies

Ben più rara, invece, è la produzione che Taliaferro ha realizzato con personaggi propri.

Al Taliaferro

I cinque

Gruppo

Nel titolo si parla di un servizio.
E’ questo, fotografico, dove Al è ritratto in una stessa sessione di scatti nella quale compaiono anche Floyd Gottfredson, Dick Moores, qualcuno altro di non meglio identificato, davanti all’ufficio degli studios di Walt Disney di Burbank (o così crediamo, a meno che non si tratti di Hyperion, il che farebbe retrodatare automaticamente le foto alla fine degli anni Trenta).

LEGENDS_ATaliaferro

In questo post, che per comodià ho avvicinato a quello che state leggendo si accennava già a questo servizio, con altre foto a colori, rare per l’epoca.

Il personaggio della storia che posto sotto nella sua integrità è un papero campagnolo di nome Pop Korn (come il diavoletto tentatore di Jak Mandolino nei fumetti di Benito Jacovitti). Ha una qualche attualità, in quanto ne accennava Alberto Becattini, pubblicando la vignetta sotto, ricavata da un’altra storia, ne, volume n. 32 de Gli anni d’oro di Topolino, in edicola a fine ottobre.

Pop korn

La serie di avventure di Pop Korn, sempre prive di titoli specifici, com’era in uso al momento, è disegnata da Taliaferro fra il 1945 e il 1946 per l’albo Coo Coo Comics, nel quale compaiono anche storie di Milt Stein, Don Gunn, Ken Hultgren, Bud Sagendorf e altri grandi fumettisti comici nordamericani.

PopKorn001

PopKorn002

PopKorn003

PopKorn004

PopKorn005

PopKorn006