Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

BIGLIETTI E UN CARTOON! (parte terza, diciamo)

AUGURI !
Con un augurio del Maestro Bruno Bozzetto si apre la terza (e ultima, data la data!) tornata di “biglietti natalizi” per la festività 2009.
Grazie, a Bruno e a tutti quanti hanno scritto. Anche a Paolo Fassetta che ha fatto una domanda, mi dicono, nel sito del Fan Club) e al quale non accedo direttamente. Per cui, la risposta su Tutto il meglio di Nonna Abelarda la posto qua e in automatico, grazie a Claudia Checcaglini, arriva a Paolo. La Coniglio Editore sta lavorando al libro (lo sta riprogrammando) mentre proprio in questi giorni, penso che si possa dire, Paolo Carpi si sta occupando delle scansioni di storie direttamente dalle tavole originali, in massima parte non fotografate da circa mezzo secolo.

Prima che in Italia, un grosso editore d’Oltralpe sta per rilanciare Nonna Abelarda in un gigantesco volume, grosso come un tomo d’enciclopedia, con storie del solo Giovan Battista Carpi. Anche di questo, come del libro italiano, non appena ci saranno notize, esse saranno riversate quasi in automatico in questo blog.

Restando in tema di disegni animati, eccone uno assai divertente ambientato a Natale (ma guardabile anche durante la Pentecoste).
On line da un paio di giorni, è uno strano esperimento nel quale l’animatore Doug Compton ha riciclato un brano del 1955 inciso da Stan Freberg come base per la sua Christmas card. Il brano si chiama Nuttin’ For Christmas ed è animato fotogramma per fotogramma, all’antica. Un lavoraccio.
Il testo della canzone è scritto da Sid Tepper e Roy C. Bennett. Ricorda vagamente la sigla di apertura dello show di Magilla Gorilla, non vi pare?
Per chi volesse fare il karaoke seguendo il cartoon, ecco qua il testo:

Nuttin’ For Christmas

I broke my bat on Johnny’s head;
Somebody snitched on me.
I hid a frog in sister’s bed;
Somebody snitched on me.
I spilled some ink on Mommy’s rug;
I made Tommy eat a bug;
Bought some gum with a penny slug;
Somebody snitched on me.

Chorus
Oh, I’m gettin’ nuttin’ for Christmas
Mommy and Daddy are mad.
I’m getting nuttin’ for Christmas
‘Cause I ain’t been nuttin’ but bad.

I put a tack on teacher’s chair
somebody snitched on me.
I tied a knot in Susie’s hair
somebody snitched on me.
I did a dance on Mommy’s plants
climbed a tree and tore my pants
Filled the sugar bowl with ants
somebody snitched on me.

Chorus
So, I’m gettin’ nuttin’ for Christmas
Mommy and Daddy are mad.
I’m gettin’ nuttin’ for Christmas
‘Cause I ain’t been nuttin’ but bad.

I won’t be seeing Santa Claus;
Somebody snitched on me.
He won’t come visit me because
Somebody snitched on me.
Next year I’ll be going straight;
Next year I’ll be good, just wait
I’d start now, but it’s too late;
Somebody snitched on me.

So you better be good whatever you do
‘Cause if you’re bad, I’m warning you,
You’ll get nuttin’ for Christmas.

Natale
Sopra, il biglietto augurale di Nora Moretti, riferito al suo albo cartonato
disegnato per la francese Soleil

Meeerry Xmaaass!!!

Miaaaaagolanti auguri da Francesco Guerrini!

Image
Francesco Artibani invia ciò, insieme a tutta la gang della Red Whale (auguroni ricambiati!).

Auguri2009

Un augurio scaramantizzante di Alessandro Prevosto

Bernard
Questa foto singolare la invia il possente collezion-gallerista parigino Bernard Mahé, facendo un’allusione al Natale degli italiani che un po’ mi sfugge, ma che mi farò spiegare nei dettagli la prossima volta che c’incontriamo…

Auguri!
Massimo Giacon ha spiegato tutto da solo, non c’è altro da aggiungere…

Clara x-mas

Chiude la parata Jordi Bernet con la sua Chiara (di notte).