Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

IL GIORNALINO FESTEGGIA 85 ANNI CON 13 FUMETTI “STORICI” E 11 POSTER

ANTEFATTO
Questo post risale allo scorso 3 luglio; il suo contenuto è ormai superato dal punto di vista delle news e vale semmai come consuntivo. Ma è un piccolo omaggio al settimanale diretto da Stefano Gorla che giusto un paio di giorni fa ha presentato con successo in una pubblica conferenza il suo nuovo corso, sul quale non mancheremo di tornare in tempi brevi.
Sempre attuali e interessanti sono i commenti di appassionati lettori del
Giornalino, da loro conosciuto (in versione differente) negli anni dell’infanzia.
Ma la ragione principale della riproposta di questo articoletto è la (prima) visita, nella sezione Commenti, di uno degli autori citati e presenti nella “rassegna storica” estiva: il valente Mario Rossi. Non volevo che la sua uscita passasse inosservata
.

Ed ecco il pezzo del 3 luglio scorso…

Giornalino89

Da questa settimana, il magazine cattolico per ragazzi Il Giornalino pubblica i fumetti e i poster dei personaggi che hanno segnato la sua storia editoriale. Un percorso simpaticamente evocativo alla riscoperta di avventure rocambolesche, misteri da svelare, strisce delicate e fantasiose che hanno entusiasmato e affezionato generazioni di lettori.

“Le storie sono la nostra storia” è il pensiero che accompagna la celebrazione dell’ 85° anniversario del settimanale, dando la possibilità ai lettori di oggi di conoscere i protagonisti delle sue pagine più belle, a cominciare con le avventure di Pon Pon: 11 tavole autoconclusive disegnate da Luciano Bottaro raccontano le simpatiche gag del funghetto “animato” un po’ goffo e un po’ sognatore.

Innamorato di Arabella, Pon Pon non è ancora pronto a convolare a nozze e fugge a gambe levate quando lei gli chiede di sposarla. Intanto si aggira per il villaggio, Fungonia, il micromondo abitato da tanti personaggi, anch’essi funghi, protagonisti insieme a lui di situazioni esilaranti.

Pon_Pon “Pon Pon” ha alle spalle una lunga storia; nato come Sor Funghetto, approda su il Giornalino nel 1971 e sarà pubblicato per oltre vent’anni, con storie scritte anche da Carlo Chendi, mentre negli ultimi anni farà qualche fugace apparizione su GBaby.
Pon Pon non è il primo fungo antropomorfo a comparire sulle pagine del settimanale. Prima di lui, una famiglia di funghi era stata disegnata dal Maestro del passato Sebastiano Craveri per una copertina autunnale del Giornalino.
La riproduciamo in chiusura di post (© Mauro Giubbolini, depositario attuale dei diritti di riproduzione a stampa di “Papà Craveri”).
Le schede di presentazione di autori e personaggi sono a cura di Davide Barzi.


Dopo “Pon Pon” seguiranno, in ordine di pubblicazione: Marti Silente (di RamelloTacconi – 12 luglio); Maj Lin (GiacottoZaniboni – 19 luglio); Adalberto di Cuorsincero (RamelloPiffarerio – 26 luglio); Piccolo Dente (NizziLandolfi – 2 agosto); Petra Chérie (Attilio Micheluzzi – 9 agosto); Aquila Blu (FissoreVoltolini – 16 agosto); Larry Yuma (NizziBoscarato – 23 agosto); Gec Sparaspara (BasariBoselli – 30 agosto); Agente Allen (SclaviRossi – 6 settembre); Capitan Erik (NizziGiovannini – 13 settembre); Angeli del West (LonghiPolese – 20 settembre) e Capitan Rogers (PezzinCavazzano – 27 settembre), proprio in contemporanea con l’apertura di una mostra-rimpatriata di Giorgio Cavazzano con suoi compagni di ventura a Città di Castello (da non perdere!).

Ciascun episodio è presentato da una scheda che racconta la storia del personaggio, gli autori dei testi e dei disegni, e il periodo di pubblicazione sulle pagine de il Giornalino.

Primo pon pon

Insieme ai fumetti storici il Giornalino regala, inoltre, 11 maxi-poster dei personaggi più amati dai lettori: si parte con “Leo & Aliseo” (5 luglio) e seguiranno, uno a settimana, “Franci” (12 luglio); “Gray Logan” (19 luglio); “Ippo.it” (26 luglio); “Pinky” (2 agosto); “Supergame” (9 agosto); “Alvin McKay” (16 agosto); “Paky” (23 agosto); “Rosco & Sonny” (6 settembre); “XIX Strange Days” (13 settembre) e “Cocco Bill” (20 settembre).



“Vogliamo, con questa iniziativa, ripercorrere la storia de il Giornalino proponendo ai lettori di oggi, i personaggi che hanno reso celebre il nostro settimanale” dichiara padre Stefano Gorla, direttore responsabile de il Giornalino, “perché attraverso questa riscoperta, i ragazzi possano cogliere ciò che ha appassionato i loro genitori e tanti lettori prima di loro.
Una testimonianza importante, che dura da 85 anni.”

ufficiostampa@stpauls.it
http://www.paulus.net/

Craveri -giornalino