Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

IL COMPLEANNO E’ OGGI! AUGURI!


Topolino in tasca blog

.

Sopra, l'annuncio nel suo complesso, con tanto di copertina del nuovo nato, così come era apparso sul retro del fascicolo settimanale a striscia, della collana Gli albi tascabili di Topolinouscito in data 27 marzo 1949.

Topopuffo

All'epoca, erano questi albi a striscia a essere denominati "tascabili", mentre la nuova pubblicazione (che per noi, oggi, comunemente è un tascabile, o un pocket, per analogia almeno dai tempi in cui lo stesso Arnoldo Mondadori lanciò la collana Gli Oscar), nel 1949 veniva chiamata "libretto", o "quaderno" dai lettori. In tal modo lo si distingueva dal Topolino "giornale" che era stato diffuso immediatamente prima della sua uscita, a partire dal dicembre 1930.

Risolto il quiz. Sotto, un interessante servizio musicale sul tema (tratto da Cartoon Brew), che riguarda:

I primi dischi di Mickey Mouse

… con due brani rarissimi del 1930 ascoltabili on line.


Intanto, in contemporanea con lo scambio di auguri italiano, in Francia il settimanale locale dedicato a Topolino, Le journal de Mickey, omaggia i Puffi di Peyo, con una copertina davvero singolare. E' uno dei casi davvero rarissimi in cui un personaggio legato a un © si travesta come un personaggio che ne detiene un altro. Ma nel settimanale francese Les Schtroumpfs sono ospiti fissi e la cosa non fa sensazione come invece accadrebbe da noi, dove gli ometti dall'incarnato celestino non godono una popolarità paragonabile a quella dei Paesi francofoni.

(per l'informazione, grazie a New Amz).