Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“ANDREA PAZIENZA” CHIUDE, A CASTEL SANT’ELMO

Pazblog

Così recita il comunicato ufficiale di chiusura (più sotto, la spiegazione dettagliata di questa foto inedita a destra):

Si appresta a chiudere i battenti, con un successo di pubblico incredibile, la splendida mostra su Andrea Pazienza organizzata da Napoli COMICON e GrifoCULT, sotto la direzione artistica di Marina Comandini Pazienza e il coordinamento di Lorenzo Paganelli.

Il 12 gennaio (e non il 13 come precedentemente comunicato), lunedì, sarà infatti l’ultimo giorno utile per visitare l’imponente esposizione di più di 200 originali del grande disegnatore scomparso ormai vent’anni fa, al Castel Sant’Elmo di Napoli, e che ha già riscontrato un successo di pubblico e critica senza precedenti.

Per celebrare la figura di Pazienza, quella di venerdì 9 gennaio è una giornata interamente dedicata all’artista con una serie di eventi collaterali da non perdere.

66_1231347334

Alle ore 15.00, proiezione: Uffa! Che Pazienza!, episodi della serie animata ispirata alle Favole di Pazienza (produzione Motus, Rai Fiction, Enanimation, MotionWorks), alla presenza del regista Silvio Pautasso, che incontrerà il pubblico e una serie di giovanissimi partecipanti al Progetto Catrin dell’ArciMovie di Ponticelli.

Alle 16 circa, presentazione del catalogo della Mostra, con Marina Comandini e Lorenzo Paganelli;
a seguire, intorno alle 17, la Trance Performance di Luca Scornaienchi dal titolo XXX Il Volo Elettrico, con la collaborazione della già citata Marina Comandini.

La performance si avvale del supporto tecnico di LaserEvent e ZèDesign.

.
Volo
.

La mostra – sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana – è promossa dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli, con la collaborazione della Soprintendenza Speciale PSAE e per il Polo Museale della città di Napoli e rientra in VisioNa 2008, il contenitore di arti visive del COMICON e del NapoliFilmFestival.