Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

BUD SAGENDORF, SEGAR E IL “MANGIASPINACI”

Popdell_4color_70

Il presente post è la diretta continuazione di questo, che tratta del “presunto spirare” (diciamo così) dei diritti d’autore sul personaggio di Braccio di Ferro.

Sono stato “costretto” a pubblicarlo a causa della strana e ghigliottinante policy instaurata da TypePad, che per il gruppo dei bloggers di Nòva non prevede da un po’ di tempo una visibilità nei commenti superiore al venticinquesimo.

Poiché il traguardo è stato tagliato da Giovanna Nady, gli altri due arrivati stamane al post stesso non sono visibili da tutti.
Ergo, li ho spostati e potete leggerli agevolmente qua sotto.

La conversazione sul “mangiaspinaci” e anche su Bud Sagendorf, del quale posto sotto un testo sulle sue abitudini lavorative scritto da lui steso, prosegue qui.
Sua è anche la copertina segariana del Four Color Comics n. 70 della Dell/Western che vedete sopra questo rigo (o “riga”, dicono in ambo i modi).

Sagendorf

Basta un CLIC e questa scheda risulta un po’ meglio leggibile.

Sotto, un oggetto di merchandise con il design di Sagendorf e la vignetta di giornata sfornata da Daniele Tomasi, citata nel secondo intervento a commento del post.

Popeyepiatto

Bushputin