Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

CARNAVAL e POSE MIT SCHWERT

Carnaval

Sembra che il COMI-
CON
sia terminato (e in parte in effetti è così), ma se andiamo a os-
servare ben bene, scopriamo che in realtà non è mica del tutto vero! Restano alcune mostre (e che mostre!) da visitare, come tutte quelle sul Castel Sant’Elmo, nel Carcere Alto, da dove si domina la metropoli come condor.

Tutte le fonti (ufficiali e non) confermano quanto la decima edi-
zione sia andata al meglio. Napoli COMICON è ormai una realtà internazionale di primo piano nel mondo dell’illustrazione e del fumetto… Ma anche dell’animazione visto il successo riscosso dalle proiezioni previste nell’ambito di CartooNA, la nuova rassegna di animazione che, inserita nel contesto di VisioNa, proseguirà anche a giugno con il NapoliFilmFestival.

Nel dettaglio, tra le altre mostre con eventi sparpagliati, prosegue fino al 16 maggio, nella galleria HDE di piazzetta del Nilo, la mostra Carnaval della superstar Lorenzo Mattotti.

Eccone la genesi: su invito delle autorità di Rio de Janeiro, nel 2005, Mattotti si era recato in Brasile durante il Carnevale, riproducendo con il suo tipico stile, che unisce tecnica, movimento, colori e sentimenti, in numerose tavole, momenti significativi del suo viaggio nella città carioca.

Pose_mit_schwert

La mostra racconta questo straordinario viaggio, che è diventato anche un bel libro, Carnaval, per le edizioni Nuages.

La mostra, che è visitabile dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 19.00. è stata inaugurata il 25 scorso dall’autore insieme a Cristina Taverna di Nuages e a Silvio Perrella del Premio Napoli.

Fino al 24 maggio, inoltre, al Goethe Institut Neapel va in mostra Pose mit Schwert dei giovani, eccezionali autori tedeschi Thomas Von Kummant e Benjamin von Eckartsberg. L’immagine che apre la seconda parte di questo post è farina del loro sacco; quale sarà l’editore italiano che, dopo aver strabuzzato gli occhi, raccogliendo la mascella piombata sul pavimento del Goethe Institut, si accaparrerà il lavoro di questi giovani teutonici per darla in pasto ai lettori nostrani?

Le scommesse sono aperte. Un, due, tre: via!

Frutto della collaborazione con il Goethe Institut di Napoli per la promozione della scena fumettistica tedesca, e grazie al gemellaggio con il Comic-Salon di Erlangen, Pose mit Schwert (Posa con spada) è la geniale trasposizione a fumetti del romanzo horror-fantasy Le cronache degli immortali di Wolfgang Hohlbein, realizzata appunto da Thomas Von Kummant e Benjamin von Eckartsberg.

Il Goethe è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 21.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00. Non è poi cosìdistante da casa vostra. Recàtevici!

PREVIEW: Nel prossimo post, Francesco Artibani risponde alle domande dei visitatori di questo blog!!!

E tra un paio di post… il ritorno di Battista, l’ingenuo fascista!