Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ENRIQUE BRECCIA (TRA GLI ALTRI) A NAPOLI COMICON

Dylan Continuiano ad annunciare eventi, nello specifico, la presenza di uno fra i tanti ospiti, internazionali e non, che è indicato nel titolo del Post.
Con tutti gli altri presenzierà e incontreranno il pubblico degli appassionati nei prossimi giorni a Napoli COMICON.

A questa pagina del sito di Napoli COMICON una lista (ancora parziale) degli autori presenti a questa prima edizione quasi completamente ambientata nella sede della Mostra d’Oltremare.

In origine questo post prevedeva anche l’annuncio dell’arrivo di John McCrea, che però ha disdetto giusto oggi per questioni di famiglia, a quanto apprendo da Glauco Guardigli nel primo commento a questo post.

McCrea

John nasce a Belfast nel 1966 e ha ricevuto stima planetaria per le sue collaborazioni con lo scrittore Garth Ennis, con la Marvel e la DC Comics.

Dopo qualche anno passato a disegnare per la televisione e per il mondo dei giocattoli, nel 1988 illustra la serie politica Troubled Souls. Nel 1993 debutta nel mondo del fumetto con The Demon della DC Comics, seguito dallo spin-off Hitman.

Hulk

McCrea nella sua carriera disegna molti personaggi-icona come Batman, Daredevil, Superman, Wonder Woman, Wolverine, the Hulk, Spider-Man, Star Wars, Judge Dredd e addirittura i Simpson.

Attualmente insegna nelle scuole e nelle università e lavora per organizzazioni no-profit.
Nei suoi ultimi progetti: due mini-serie per la Dynamite, Spider-Man ed altri eroi Marvel per la Panini. Inoltre, collaborazioni per il Mougins Museum Classical Art in Francia e l’Imperial War Museum di Londra.

Enriquebreccia antico

BrecciaFiglio d’arte del grande autore argentino Alberto Breccia, nasce a Buenos Aires nel 1945.

Nel 1968 lavora col padre e Héctor G. Oesterheld alla sua prima opera, la biografia su Che Guevara. Dal 1972 comincia la collaborazione con la casa editrice inglese Fleetway, per la quale disegna Spy 13, usando uno pseudonimo e più tardi per la rivista nostrana Linus, pubblica una serie di storie di guerra (in realtà, la Milano Libri-Rizzoli lo dirotta soprattutto su Alterlinus).

Enrique breccia 4

Nel 1976 inizia a lavorare con lo scrittore Carlos Trillo, pubblicano il libro El Buen Dios, subito seguito dalla serie Alvar Mayor, il suo personaggio più famoso.

Il sodalizio con Trillo porta a Breccia molti successi: >El peregrino de la Estrellas, Los Viajes del Marco Mono e El Reino del Azul.

Nel 1984 disegna i suoi grandi successi El Sueñero e El Cazador del Tiempo. Realizza anche adattamenti a fumetti di grandi classici della letteratura come Till Eulenspiegel, L’isola del tesoro e Moby Dick.

Enrique breccia 6

Nel 1987 pubblica il graphic novel Lope de Aguirre e nel 1995 De Mar a Mar.
Dal 2000 comincia a collaborare con le case editrici americane. Per la Marvel lavora a X-Force e per la DC Legion Worlds e Batman: Gotham Knight. Nel 2002 disegna la biografia di H.P. Lovecraft scritta da Hans Rodionoff e nel 2005 è responsabile della serie della Vertigo, Swamp Thing, della quale nostriamo sotto due illustrazioni di copertina, assai particolari.

Ebrecia_SwampThing6

SwampThingCv15__scaled_800

Matita

Attualmente vive a New York e sarà presente a Napoli Comicon con la Sergio Bonelli Editore. Per l’editore milanese sta per realizzare una storia per Dylan Dog Color Fest n. 8.

LINK LEGATI A DOPPIO FILO

DOPPIO GIOCO e TUTTO SULLA MAGIA a NAPOLI COMICON

I CARTOONS DELLA PARAMOUNT E DELLA COLUMBIA A NAPOLI COMICON

RESTAURATI I CARTOONS DELLA PARAMOUNT

CARTOONS, MAESTRO! di Andrea Ippoliti

LE NOMINATIONS DEL PREMIO ATTILIO MICHELUZZI 2012

ALAN & MELINDA IN MOSTRA A OLTREMARE

ALDO DI GENNARO – IL MAESTRO, IL DISEGNO E L’AVVENTURA

NAPOLI COMICON E MASSIMO GIACON AL SICAF 2011, IN COREA

FENOMENOLOGIA DI DIABOLIK, AL PAN DI NAPOLI

DA OGGI IL SAGGIO COLLETTIVO DEDICATO A SERGIO BONELLI

JACOVITTI A CASTEL SANT’ELMO (NAPOLI)

CINQUANT’ANNI VISSUTI DIABOLIKAMENTE

“AUTORI DELL’IMMAGINE” A NAPOLI COMICON, PER UN PERCORSO CONDIVISO

CINQUE FUMETTISTI IN CINQUE PIAZZE DI NAPOLI

… e una vagonata di altri!