Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ALAN & MELINDA IN MOSTRA A OLTREMARE

DSC00488-765957

Tom_Strong_Vol_1_1

Eccolo qui

40_1333797651

Logo_amardoraAlan Moore, uno dei più grandi scrittori e sceneggiatori di fumetto mondiale, viene celebrato da una esposizione realizzata dal festival Napoli COMICON, partner dell’altrettanto noto FIBDA (Festival Internacional de Banda Desenhada da Amadora, Portogallo), che gli dedica un ritratto realizzato con tavole originali e materiali di lavoro del grande autore di Watchmen, From Hell, La Lega degli straordinari gentlemen (solo per citarne alcuni).

Il FIBDA è una manifestazione che privilegia l’aspetto culturale del fumetto, dedicando a tale scopo, grande spazio alle mostre sugli autori e le Scuole di comics, praticamente niente ai Games e pochissimo al mercato.

Alan Moore così si esprime, intervistato da un emissario della rivista New Humanist.

Ecco casa sua, che a dirla tutta si rivela enormemente più razionale dello studio o della casa del presente blogger, vero disadattato a giudicare dalla difficoltà in cui mette chi si attenti a camminare sui pavimenti di qualsivoglia sua stanza, stipati di materiali cartacei, dvd, strumenti da disegno, vernici, dischi a 78 (o più) giri, pupazzi squittenti della Ledraplastic e collector items assortiti.

DSC00473-765200

Alle tavole e ai materiali di Moore in mostra a Napoli, si affiancano alcune tavole parimenti legate alla letteratura di una grande autrice inglese, Melinda Gebbie, che è anche la consorte del geniale autore di Northampton, ed ospite del Salone partenopeo.
Alcune delle foto di questo post si riferiscono alle nozze dei due artisti, celebratesi nel 2007.
Il © è degli aventi diritto (
fonte Neil Gaiman)

DSC00504-746843

La mostra sarà ammirabile dal 28 aprile al 1° maggio.

L’occasione è propizia per ricordare e consigliare un volume importantissimo per chi segue l’opera di Alan Moore, a cura di George Khoury e AA.VV. e ri-curato per l’Italia da smoky man e pubblicato da Black Velvet alla fine dello scorso anno.

Opere

Segue il booktrailer del caso.

Un volume eccezionale, con una straordinaria maledizione neutralizzabile!

Vignetta-corretta-web-incolla-b8c55

Di Alan Moore ha parlato spesso anche Stefano Priarone, alias Sheo, che però qui è fotografato, nello scorso week end a Torino Comics, in compagnia di Terry Moore (nessuna parentela)!

Sheo ostenta in favore di obiettivo l’articolo su Terry che ha scritto e che è appena uscito sul giornale.

Sheo e Terry Moore (1)

Billybat-Kevin Yamagata

Del giapponese Kevin Yamagata parliamo un’altra volta.