Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“PLANES” E ALTRE NOVITA’ ANIMATE DISNEY E PIXAR

Dusty480

Ecco un trailer e un’immagine del nuovo lungomtraggio Disney in 3D ispirato (nello spirito) al fortunato ciclo di Cars, ma questa volta con velivoli in luogo di veicoli.

Il titolo, quasi scontato, è Planes. Vedrà la luce nella primavera 2013 direttamente in DVD (per questo mercato è stato concepito).

Airline

Come i fans disneyani ben sanno, non è la prima volta che artisti della Disney mettono in scena degli aerei antropomorfi. L’occasione più notevole, e più vicina al concept di Planes, è data dall’antico episodio dell’aeroplanino postale Pedro (1942).

Per accennare alla sua storia bisogna fare un salto all’indietro nel tempo di… ben settanta anni!

Dopo che Walt Disney e i suoi animatori più sensibili, taccuini alla mano, avevano perlustrato personalmente l’America centrale e meridionale, era nata nel 1941 studiando i loro appunti, l’ipotesi di quattro deliziosi cortometraggi. El Gaucho Goofy era uno di questi, mentre altri due mettevano Paperino sotto i riflettori. Un quarto, invece, aveva appunto per protagonista Pedro,immortalato mentre fronteggia le difficoltà del suo primo volo sulla rotta compresa fra Santiago del Cile e Mendoza, sorpreso da una terribile tempesta mentre sorvola il minaccioso monte Aconcagua.

Sotto, una versione fumettata (da Hank Porter) dell’avventura di Pedro, pubblicata sulla popolare rivista per famiglie Good Housekeeping.

Pedro

Su suggerimento del produttore David O. Selznick, l’idea iniziale di Walt viene ridimensionata: invece di essere distribuiti separatamente in abbinamento a lungometraggi altrui, i quattro shorts saranno riuniti in un unico programma tutto disneyano, molto più vendibile nelle sale.

I segmenti in animazione sono quindi collegati fra loro con sequenze dal vero, girate nel formato ridotto del 16 mm: materiale che secondo le originarie intenzioni, sarebbe servito solo come documentazione e fonte ispiratrice delle parti animate.

In queste sequenze, Walt e il suo staff sono filmati mentre sono intenti al lavoro di disegno, scherzano e si divertono come turisti. Altre scene riguardano panorami locali e abitanti di quei Paesi in abbigliamento tipico.

Il mediometraggio frutto di questa miscela eterogenea di materiali, lungo appena 43 minuti, è Saludos Amigos, destinato alla “prima” alla fine del 1942, per essere diffuso nel circuito capillare dei cinema l’anno seguente.

L’avventura di Pedro non passa inosservata e molto tempo dopo, alla MGM un altro genio dell’animazione racconta un episodio che coinvolge una famiglia di aerei… Si tratta di Little Johnny Jet (1953), assai meno educational di Pedro e leggermente più “pepato”, sottintendendo una conflittualità generazionale legata all’eterno scontro fra conservazione e innovazione.

Uno short sublime, non da tutti sufficientemente valorizzato, forse perché Avery aveva già esplorato un tema analogo, guarda caso con le automobili, qualdo nel 1952 aveva licenziato One Cab’s Family, dalla trama praticamente identica.

Visionare per credere (grazie a You Tube che consente questo “confronto culturale” con una certa agevolezza, pur nella qualità non eccelsa di riproduzione, come in questi due casi).

Altre novità in pentola.
I due registi di Rapunzel (ovverossia Tangled), Nathan Greno e Byron Howard, stanno confezionando uno special per il Disney Channel che sarà messo in onda nel 2012 con il titolo Tangled Ever After. Come si chiamerà da noi? Forse “Rapunzel per sempre”?
Sotto, l’annuncio pubblicitario.

Di Brave abbiamo già detto.

La Pixar ha anche announciato nei giorni scorsi un suo film “da sola”. Pete Docter (Monsters Inc., UP) sta lavorando a un lungometraggio previsto per il 2014 ambientato all’interno del cervello umano.

Si parla anche di un’altra pellicola per il 2013 ambientata in un mondo in cui i dinosauri non sono mai scomparsi e con tutta probabilità convivono con gli altri animali nati in seguito nel corso del processo evolutivo (quello negato appunto dai Negzionisti testacchioni anti-Darwin), uomini (e donne) compresi.

Tangledeverafter

In chiusura, una bella caricatura di John Lasseter.

Fuckyeahlasseter-1

© Disney per le immagini di Tangled e Planes.
© Warner Bros. per gli shorts di Tex Avery.
© dei rispettivi aventi diritto per tutto il resto.

POST CORRELATI

TOY STORY 3 VINCE I GOLDEN GLOBE!

NOTTE E GIORNO

GNOMEO, JULIET, IL SOTTOMARINO GIALLO E LE MAMME DI MARTE

I “CARS TOONS” DI NATALE, SU DISNEY CHANNEL

BRAD BIRD VINCE L’ANNIE AWARD 2011

IN ATTESA DI WINNIE THE POOH

LA PRINCIPESSA E IL RANOCCHIO: INCONTRO CON ANDREAS DEJA

THE PRINCESS AND THE FROG: IL LIBRO E UN PO’ DI PREVIEWS

SCOOP (più o meno): SI CHIAMA “TANGLED”…

BRAVE, CON LA SUA PROTAGONISTA MERIDA, E’ IN CANTIERE, DA DISNEY – PIXAR

DUE NUOVI FILM PIXAR: “LA LUNA” (SIC) E “BRAVE”

… e una miriade di altri, sempre in questo blog!