Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

DOPO LA NOTTE DEGLI OSCAR, RAGAZZE ANIMATE, MURI ANIMATI

Bea_in_bed

Con il riccio

Atto di dolore del lunedì

BCbabesavatar Mi pento e mi dolgo con tutto il cuore per non essere riuscito nel corso della settimana appena passata a rispondere a tutte le mail che mi ero prefissato di “onorare”, recensire i libri e i dvd ricevuti, consegnati gli articoli nei tempi prefissati, attivati i contatti (di mediazione) per i quali mi stato chiesto di provvedere.

Mi dolgo vieppiù di aver tenuto i cellulari spenti per tentare di respirare. Succederà ancora nella settimana presente, e forse nelle prossime, quindi comincio a mettermi avanti sin da ora con il pentimento e le dolenze per meglio spalmare questi stati dell’animo e del corpo su tutto il il periodo in questione.

Nel tentativo di fare emenda, divulgo qualche video animato di sicuro interesse, che non ha vinto né concorso alla notte degli Oscar, fresca di qualche ora.
Sotto, uno scatto del primo riconoscimento ottenuto, nella storia, in tale occasione, da qualcuno che si è dato da fare (e seriamente) nel campo del film animato.

La ragazzina boccoluta, per chi non lo sapesse, non è Little Orphan Annie (le sue orbite sono piene, infatti). E’ Shirley Temple.

Disneyoscars

Jamming

Altre sono le ragazze che vorrei mostrarvi oggi: le protagoniste di una serie televisiva già nata, irradiata e cancellata, nel disinteresse direi generale dei media europei: Angora Napkin. Di seguito i due piloti, fra gli zombi e sulla spiaggia. Create da Troy Little e Nick Cross, le tre grazie che partecipano allo show hanno Wendy Errington come produttore esecutivo.

AN_FrontCover

Angora_Rough

Girando pagina, grazie a Lucia Zieri che me l’ha segnalato, ecco un nuovo “muro animato” inedito per Cartoonist Glòobale, realizzato dal geniale Blu: Muto.

Un favore personale: prendetevi il tempo necessario a guardarlo! Non credo che ve ne pentirete.

Sopra, altre ragazze animate.
l’animatore e character designer canadese
William Bradford ha realizzato questo test. Per altre informazioni su di lui, si scruti nel suo Elephant March Sketchblog.

Annandapinup.1

Ma veniamo a noi, deh! Torniamo alla stretta attualità.

Leeunkrichoscar

Toy Story 3 vince nella categoria Best Animated Feature (Director Lee Unkrich, sopra con la statuetta in pugno).

Toy Story 3 vince nella categoria Best Song, “We Belong Together” di Randy Newman.

Il premio per la categoria Best Animated Short è andato a The Lost Thing di Andrew Ruhemann e Shaun Tan.

Alice In Wonderland di Tim Burton ha vinto sia per la Best Art Direction che per il Best Costume Design. La list di tutte le nominations e dei vincitori si può leggere qui.

Hero719_winners