Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

HOP! IL CONIGLIO PASQUALE PRIMA DI NATALE?

Hopposter

No.
Hop esce a primavera, nel 2011; per il momento, di questo coniglietto pasquale nato dalla stessa mente, fervida ma anche un po’ gigioneggiante, che ha rivitalizzato Alvin e i Chipmunks in versione “pelosa” 3D, è possibile solo mostrare un poster e un piccolo trailer. O qualcosa di simile, che con cura evitare di fornire la benché minima informazione sui contenuti del film.

A far zompare il coniglio nelle case americane (e, possiamo giurarci, anche in quelle della Penisola di mafiosi) sono la Universal e la Illumination (Despicable Me). La data di uscita si addice più a un pesce che a un coniglio: il 1° aprile. Speriamo che non si risolva in una beffa.

Tim Hill, già regista del citato Alvin and the Chipmunks si occupa anche di questa ennesima miscellanea di attori recitanti e figure computer generated.

Le critiche sono assolutamente premature, ma i pregiudizi o le premonizioni varranno pur qualcosa, no?
Fra i commenti della gente del settore c’è chi giura di perderselo con sommo gusto, chi si limita a osservare che il coniglio sembra un chipmunk con le orecchie lunghe, chi invece lo trova “carinissimo” (ed è un buon inizio).
Chi apprezza l’animazione del trailer benché sembra che il protagonista, a giudicare dall’abbigliamento, stia andando a un concerto dei Nirvana.