Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

QUEL TOPOLINO DI CARTA E FANTASIA INAUGURA “SLOWORLD – SLOWCOMICS”

SLOWORLD2010-coverTopolino

Sabato 18 settembre vale la pena di fare un viaggio in Lombardia e magari di pernottare fra Milano e Monza sino al giorno seguente. Il sabato si inaugura infatti all’Autodromo di Monza una due giorni, a ingresso gratuito, molto significativa (“splendida”, garantiscono gli organizzatori); trattasi del primo Salone del turismo lento e del fumetto eccellente.

Questo è il primo post di alcuni su questo tema che seguiranno imminentemente. Le altre informazioni, gli altri articoli e commenti per Cartoonist Globale sono ancora lievemente posticipati, salvo le scadenze improrogabili!

LogoFONDAZIONE Nona Arte e Turismo uniti in un sodalizio slow. Una mostra dedicata a Topolino nell’80° anniversario delle sue strisce, un omaggio a Rodolphe Topffer, padre storico del fumetto, un regalo per il 300° numero di Lupo Alberto e un viaggio indimenticabile nell’arte di Osamu Tezuka, padre del fumetto e dell’animazione giapponese, sono solo alcuni degli eventi che animano il calendario della manifestazione con incontri, convegni, stand di espositori provenienti da tutta Italia, laboratori per i ragazzi tenuti dall’Accademia Disney e tante altre curiosità tutte da scoprire sul posto!

Ottant’anni fa, nel 1930, venivano pubblicate le prime strisce a fumetti di Mickey Mouse. Per questo anniversario la Fondazione Franco Fossati ha allestito una mostra inedita che ripercorre la storia del topo più famoso del mondo e le tappe di questo successo mondiale, dalla nascita nei cortometraggi ai numeri più recenti del settimanale italiano, senza tralasciare le edizioni straniere, le curiosità e l’oggettistica con pezzi da collezione preziosi e documenti inediti esposti per la prima volta. Una parte importante della mostra è dedicata alle più belle storie di Topolino di ogni tempo.

Questo post è in allestimento, ma lo metto egualmente on line, affinché si possa fruire subito della notizia.

Per i collezionisti e gli appassionati, una sorpresa: aquistando il catalogo a colori direttamente a Sloworld, si ha la possibilità di vincere subito una delle 100 spillette originali del mitico Club di Topolino messe a disposizione dalla Fondazione Franco Fossati!

Prima striscia b-n

Adesso, alcune immagini presenti in mostra. Sopra, le due prime vignette della prima striscia di Topolino, apparsa sui quotidiani americani il 13 gennaio 1930. Come i lettori de Gli anni d’Oro di Topolino ben sanno, testi di Walt Disney e disegni di Ub Iwerks.

L'avventura di buci

L’avventura di Buci, albo della serie Nel regno di Topolino dedicato a Buci, il simpatico insetto che vive a Giuncavilla, pubblicato nel 1937.

Libro animato di Topolino

Libro illustrato pubblicato da Mondadori nel 1936 con una storia di Topolino e del cavallo Piedidolci e le figure da montare di Topolino, Minni, Piedidolci e Pluto. Rarissimo! Si pottrà ammirare in mostra insieme a tanti altri memorabilia.

Giapponese

Copertina di una pubblicazione giapponese dedicata a Topolino del 1986.

Russo

Copertina di Mnkkn Mayc (più o meno è scritto così), primo albo di Topolino pubblicato in Russia nel 1990.

SLOWORLD è la prima edizione di una fiera pensata e realizzata da Betania scs onlus in collaborazione con la Fondazione Franco Fossati (Museo del Fumetto) allo scopo di esaltare il connubio tra arte e turismo in un’esperienza fieristica unica e imperdibile.

SlowTopolino SLOWORLD si presenta quest’anno (recita il comunicato ufficiale) con una manifestazione che unisce fumetto e turismo, due ambiti in cui il concetto di “slow” è sinonimo di scelta qualitativa, e si sta già ampliando a settori contigui (enogastronomia, artigianato, espressioni artistiche e culturali). Turismo slow e fumetto slow, uniti dalla stessa filosofia: quella di non bruciare l’esperienza, sia essa di viaggio, di lettura o di piacevole arricchimento.

Mostre a tema, workshop, conferenze ed eventi legheranno la manifestazione alla città. L’eccellenza del fumetto non è mai stata così presente.

La volontà di coniare una nuova manifestazione, Sloworld, è la risposta alle necessità di dare una casa a quegli espositori che condividono un nuovo concetto fieristico e a quel pubblico curioso, aperto alla sperimentazione tra linguaggi, alle “contaminazioni” tra generi e forme espressive differenti e alla dialettica tra fumetto, illustrazione e animazione.

Questo il tema intorno al quale è stata cucita la sintesi ideale per la fiera, così da essere una piazza per diverse tipologie di espositori e creare intersezioni tra gli stand, le mostre e il contesto territoriale.

(Il © delle immagini è Disney; quelle che seguono, invece, ritraggono Floyd Gottfredson, la sua signora e Carl Barks a Pasadena, nella residenza del collezionista Malcolm Willits, in un party organizzato dalla Gladstone Publishing)

IMG_0001-1

IMG_0002

IMG_0003