Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

IL RITORNO DELLE CENTAURETTE DI “FANTASIA”

Centaur

Dal Forum Disney ricevo la segnalazione di una richiesta, fatta da appassionati di tutto il mondo, per poter rivedere in dvd la versione integrale del capolavoro Fantasia, distribuito nel 1940.

La versione italiana distribuita nei cinema non è mai stata “davvero integrale”, eliminati per ragioni di lunghezza gli interventi narrativi fra una sequenza animata e l’altra, presenti invece nella prima versione americana.
Molto più di recente, alcune sequenze sono state tagliate (dicendolo in modo generico) e la colonna sonora nuovamente registrata. Questa è la versione circolata in videocassetta negli anni Novanta (del secolo scorso).

Forse qualche esperto avrà modo di precisare questi punti nei commenti in coda al post, se vorrà farlo.

Per il momento, sottopongo all’attenzione dei lettori di Cartoonist Globale il testo della richiesta, che spiega già perfettamente quello che un nutrito gruppo di appassionati desidererebbe poter vedere (e possedere in dvd).

Sunfloweri

Spettabile Walt Disney Studios Home Entertainment

E’ opinione diffusa fra gli appassionati e/o collezionisti deI film Disney, di cui solo un’esigua rappresentanza è firmataria di questa petizione, che la VS Spett. Azienda, in occasione della pubblicazione del Bluray e dvd di Fantasia (prevista per il prossimo Dicembre 2010), non possa esimersi dal consegnare al mondo un’opera completa, originale e priva di quelle censure da voi operate nella precedente edizione in dvd uscita nel 2000,censure motivate dal timore di scatenare accuse di razzismo da parte delle popolazioni di colore e delle comunità afro-americane in particolare negli Stati Uniti.

Centaura afroamerican
Le scene censurate si trovano nell’episodio della Pastorale.
In tali sequenze compariva una centauretta di colore intenta a servire le altre centaure adulte di carnagione bianca; il personaggio di colore in questione è di chiare origini africane.

Qui sotto trovate un link al filmato originale non censurato tratto da un telefilm della serie Disney Wonderful World of Color.

VERSIONE ORIGINALE DEL 1940:

http://www.youtube.com/watch?v=WPKpFNm3QMM

VERSIONE TAGLIATE TRATTA DAL DVD DEL 2000:

http://www.youtube.com/watch?v=_-K3lQRdXoE

Tale personaggio, che nella precedente edizione dvd è stato censurato zoomando il fotogramma oppure rimuovendolo digitalmente dallo stesso, è in effetti un rappresentate di una tipologia tipica della filmografia di quel periodo: ricordiamo solo la figura di Mammy nel celebre Via Col Vento.

A nostro avviso l’aver censurato le sequenze già nelle ultime versioni del DVD rappresenta una grave mutilazione di questo capolavoro e una netta contraddizione rispetto alla volontà del Vostro Fondatore Walt Disney.

Censurare quelle sequenze anche nella futura riedizione in alta definizione in bluray significherebbe che, a distanza di decenni, non si è ancora in grado di leggere la storia, con le sue luci, le sue ombre e l’evoluzione del costume nel tempo, in maniera serena e obbiettiva, arrivando a depauperare quello che si può, a pieno diritto, considerare un caposaldo della VS filmografia, in una delle sequenze più caratteristiche.

Il disappunto, già raccolto all’interno e all’esterno delle nostre fila, in occasione della pubblicazione del DVD, vuole trasformarsi, oggi, in dialogo costruttivo nell’intento di farvi evitare un grave errore che costituirebbe una autentica e gratuita violenza nei confronti di un film così importante.

La Disney negli anni non è stata solo apportatrice di svago, bensì ha costituito una costante fonte di cultura e in particolare cultura dei valori, tra i quali, vi ricordiamo, l’autenticità.

Venendo meno questo spirito di autenticità che, nel corso degli anni avrebbe sempre dovuto pervadere e distinguere il vostro lavoro, si creerebbe l’ennesimo precedente che potrebbe causare una disaffezione da parte di molti di noi nei confronti delle VS opere e nei confronti del nome “Disney”.

Siamo certi che Mr. Roy Disney, recentemente scomparso, avrebbe apprezzato e appoggiato in pieno, anche per la fedeltà nei confronti della volontà dello zio Walt, questa nostra richiesta.

Pertanto suggeriremmo che, per ovviare a tale censura, il film presentasse o un preambolo introduttivo, nel quale viene spiegato il contesto storico in cui questa sequenza è stata creata, puntualizzando il carattere assolutamente non discriminante od offensivo dal punto di vista razziale della sequenza o, se ciò non fosse possibile, che attraverso le moderne tecnologie di riversamento venisse per l’occasione modificato cromaticamente il colore della pelle della centauretta nera Sunflower.

Vista la recente scomparsa di Roy Disney, che tanto si prodigò nel mandare avanti e preservare il progetto dello Zio, ci sembra doveroso omaggiare i suoi sforzi nel mandare avanti la tradizione disneyana di “Fantasia” e “Fantasia 2000”, rendendo giustizia a questi due capolavori proponendoli in vendita in un edizione integrale totalmente inedita. Ciò renderebbe felici e soddisfatti gli acquirenti e gli amanti dei due film in questione.

Pertanto, alleghiamo la petizione con la raccolta delle nostre firme in modo da sensibilizzarvi a prendere in questione questo doveroso problema…

Chi desideri firmare la richiesta può farlo a questa pagina, dopo il testo in inglese (sotto riprodotto).

Timewaltdec271954 To: Walt Disney Studios Home Entertainment

We support the release of Walt Disney’s 1940 Classic “Fantasia” on Blu Ray & DVD with the “black centaurette” scenes.

Almost everyone Disney buff and film collector, and only a small percentage of them has signed this petition, has the opinion that your Company , with the new edition of FANTASIA in Blu-Ray Disc and DVD, that we know will be distributed on December 2010, should absolutely give the public the complete and original masterpiece with no one of the censorships that occurred in the previous DVD edition, distributed in 2000, censorships that were caused by the fear of the accuse of racism from colored people and from Afro-American communities in the USA.

The censored scenes, as you will know, took place in the “Pastoral” episode.
In these scenes people could see a black centaurette that was a sort of chambermaid of the others centaurettes (even they were of all sort of color!) helping them in polishing the heels and decorate hair and tails with flowers. This character was obviously a caricature of the black housemaids so common in the American homes at the time Fantasia was released (1940).

This character, that in the previous video versions was censored magnifying the frame or deleting it digitally from the frame itself, in effect was representative of a type often used in the movies at that time: we could only remember Mammy in “Gone With the Wind”.

We absolutely stick to the opinion that having censored the scenes also in the last DVD edition is a terrible disfigurement of this Masterpiece and that this action is a clear contradiction of the real Walt Disney will and also is offensive to his legacy.

Keeping in censoring these scenes also in the new high definition master will indicate clearly that, after so many years, we are still not able to read, understand and accept the History with her lights and shadows and the evolution of morals, in a serene and objective way, all this leading to ruin a milestone of your Company in one of his best loved scenes.

Centauretta The disappointment that came out within our forum and out of it when Fantasia was first published in DVD in 2000, today wants to become a positive dialogue, trying to prevent you to make a serious mistake that would be a sort of violence on such an important title.

The Disney Company, through the years has been not only an entertainment resource but also a great source of culture, especially culture of values, and among these the authenticity.

Should this authenticity be lost, and authenticity should have been always a trademark of your work, you will have another precedent that could let to a disaffection for many of us towards your products and the name “Disney”:
We also firmly believe that Roy Disney , passed away recently, would have approved and supported in total our request also in respect of the legacy of his uncle Walt.
We would suggest, to avoid this censorship, that you put an introduction at the beginning of the movie, explaining the historical contest in which the sequence was created, pointing out the nature absolutely not discriminating or offensive from a racial point of view of the scene, or, if this should not be possible, that, using digital technologies, you would change the color of the black centaurette.

In loving memory of the late Roy Edward Disney we think that is right to pay homage to his faith to the true Disney tradition making a truly original uncut edition of “Fantasia” and “Fantasia 2000”. The fans and buyers of these two pictures would be very happy.

Sincerely,

(The Undersigned)