Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

MORENO BURATTINI, SAVERIO CERI, FRANCESCO MANETTI: UN BRINDISI!

Il trio

Un brindisi per (e da) ‘sti magnifici tre, ma non solo per e con loro.
Con un sacco di gente, e con Sauro Ciantini.

Trattansi dei tre amici del titolo di questo (che, ahinoi, si fa fatica a frequentare in questi ultimi lustri: tutti altrove o anche oltre), appassionati, collezionisti, critici, autori (chi più, chi meno) e in questo caso fondatori della rinomata libreria, con sede a Prato, MONDI PARALLELI!

Ora la libreria festeggia i suoi (primi) 15 anni e lancia l’associazione SLOWCOMIX.

Mondi interno
Dopo la serata mondana al Camarillo Club di ieri (che questo blog non ha fatto in tempo a con l’anticipo necessario, maledizione) è stata presentata l’associazione, ecco che adesso dispiega la sua operatività.
Partendo dalla passione dei suoi fondatori per l’arte del fumetto, ne vuole promuovere lo sviluppo, la diffusione e lo studio attraverso una serie di iniziative quali mostre, workshop e incontri con gli autori.

Palmiro
38f562d

Tanto per cominciare, l’Associazione culturale Slowcomix organizza sabato 27 febbraio, presso i locali della già citata libreria “Mondi Paralleli” via Ser Lapo Mazzei 26 – Prato, un incontro con l’illustratore e fumettista funambolico Sauro Ciantini, già “Talento d’Italia” nell’apposita mostra dell’inizio della seconda metà degli anni Ottanta.

A partire dalle ore 16.30 l’autore presenterà al pubblico il suo ultimo libro, My name is Palmiro (vedi copertina sopra), edito da Double Shot e dedicato alla sua creazione più nota: l’anatroccolo PALMIRO, che, fin dalla sua apparizione sulla rivista Comix, ha saputo nel tempo conquistare i lettori grazie ad una sapiente combinazione di favola, comicità ed umorismo nero.

Un’opportunità interessante per i partecipanti, nevvero, non solo di conoscere retroscena e curiosità legate all’origine del personaggio, ma anche di capire le ragioni di un successo tale da rendere Palmiro protagonista anche al di fuori della dimensione del fumetto, come testimoniato dallo sviluppo del merchandise a tema o dalla realizzazione degli spot animati per la “Giornata Mondiale per la prevenzione del suicidio” o per MTV.
Per maggiori informazioni:
www.palmiro.it

Con Claudio Villa
Sopra, ancora un interno “d’epoca” della libreria, con Claudio Villa (Tex Willer) intento a disegnare per i visitatori.
Sotto, il video promozionale dell’associazione che ha realizzato uno dei soci, il prode Pitoff.
E a seguire, l’attuale gestore della libreria, Roberto: un’istantanea per unire con un ponte ideale la memoria del recente passato alla pulsante attualità.

MPtoday

Un grazie a Saverio Ceri e a Filippo Cardini per il raro materiale fotografico.

La foto di apertura risale all’inaugurazione, quindici anni fa tondi tondi.
Il mondo era diverso.
Forse migliore, allora.