Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

SUSANNA TAMARO SU “DISNEY ANNI D’ORO”, GIORGIO CAVAZZANO SU “FUMO DI CHINA”

Susanna Tamaro

Campeggia in edicola da qualche giorno in quarto volumetto della collana Disney Anni d’Oro, a cura di Lidia Cannatella, ricco di pezzi di Alberto Becattini e del sottoscritto, pubblicato da The Walt Disney – Italia, con un ampio florilegio di storie degli anni Sessanta e Ottanta, fra le quali una di Giorgio Pezzin e Giovan Battista Carpi passata praticamente inosservata al momento della sua prima edizione e mai ristampata da allora.
Tra le ragioni per acquistare la pubblicazione c’è anche l’intervista, rilasciata ad Alessandra Orcese, dell’ospite di questo numero, la scrittrice Susanna Tamaro, che parla del suo rapporto con i fumetti Disney e della storia con i Paperi della quale scrisse il soggetto svariati anni fa.

Per inciso, a questa pagina, del Portale di Trieste, un’altra intervista a Susanna Tamaro, per gli interessati che non l’abbiano mai letta. Dallo stesso portale ricaviamo anche la foto a destra (© degli aventi diritto; © Disney per le altre).

Cavazzano

Priimi

ANNId4jpg

.

Tra le alte ragioni che motivano l’acquisto del bimestrale c’è anche la presenza (fissa) di Giorgio Cavazzano, con alcune delle sue storie più graficamente “sfrenate” del periodo techno (per dirla col filologo Frank Stajano).

.

Al grande fumettista (e illustratore) veneziano dedica un’intervista la rivista di critica e approfondimento Fumo di China, curata da Paolo Guiducci e i loro (e nostri) amici.
Si tratta de n. 174, uscito stamani in molte regioni d’Italia.
Le circostanze che contestualizzano la lunga ed esaustiva intervista, a cura di Andrea Antonazzo, di Francesco Matteuzzi e dello stesso Guiducci (ma firmata dalla redazione), riguardano il consuntivo sui primi settantacinque anni di vita di Donald Duck, alias Paolino Paperino.

.

A Cavazzano è dedicata anche la copertina (riprodotta a desta), esattamente come avviene per quella del quarto Disney Anni d’Oro (collana di cui è tutto sommato l’artista-simbolo). In questa raffigura anche Bruto (alias Gancetto): un caso più unico che raro.

CopFdC174

Donald Duck torna di scena anche nell’articolo di due pagine firmato dal presente blogger, I primi papà di Paperino, scritto per festeggiarne il compleanno, sebbene con molto ritardo, e ispirato da un pezzo comparso tempo fa proprio su Cartoonist Globale.

A corredo del testo, una scheda-valutazione di Federico Fiecconi.

All’interno di FdC si trovano anche notizie dal Japan Expo, un’analisi dell’opera di Isao Takahata, un reportage da Cartoon Club e Riminicomix, un’intervista ad Alessandro Bignamini in occasione del suo lavoro su Greystorm, un nuovo capitolo della battaglia legale fra la Warner Bros. e gli eredi di Jerry Siegel, i 50 anni di Pilote (rivista della quale parleremo, presto, anche noi).

In più, news, recensioni e svariate rubriche.