Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

UN VIDEO DEI VELVET, a cura di Bramo

Cartoonist Globale ha visitatori eccellenti, come Bramo, che oltre a leggere e commentare, partecipa anche come suggeritor-autore.
Suo è il commento a questo significativo video musicale dei Velvet.
A lui la parola (e grazie!):

I Velvet sono un gruppo romano che tra il 2000 e il 2001 ha avuto un certo successo pop-commerciale con brani come Tokyo Eyes e la famosissima Boy Band.

Hanno continuato il successo con la cover-collaborazione con Bennato in Una settimana un giorno e pubblicano il singolo che segna la loro svolta musicale, Funzioni Primarie, in cui dal pop si vira verso un più deciso rock.
Pavone_marco
L’album seguente, 10 Motivi è infatti un concentrato di rock ed elettronica dove anche i testi maturano molto e si fanno intimisti e tormentati.
Il successivo Velvet resta rock, ma perde l’elettronica in favore di una serie di tracce quasi acustiche, ma sempre dal suono sperimentale e ricercato e dai testi sensati e inusuali.

A fine aprile di quest’anno esce il loro nuovo lavoro, su etichetta loro ed indipendente, Nella lista delle cattive abitudini, in cui ritornano alle atmosfere elettroniche e pompano il loro rock al ritmo della rabbia e della disillusionen verso la società e la politica italiana.
E’ da qui che è tratto il singolo I nuovi emergenti, in rotazione radiofonica (molto ridotta) dall’inizio del mese.

Il loro successo è iniziato a declinare, come sempre in Italia, quando i quattro componenti hanno deciso di abbandonare la strada dei tormentoni e delle canzoni facili e orecchiabili, ma hanno continuato a fare la musica che volevano.

Altra info sulla loro pagine di Myspace: http://www.myspace.com/velvetband
Per quanto riguarda il video, ti dò il link alla pagina in cui ne parlano loro: http://blogs.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog.view&friendId=44614204&blogId=495283554
Da quella pagine vedrai che chi ha realizzato l’animazione è un certo Marco Pavone (http://www.pav1.net/), che non mi diceva niente ma che invece ho scoperto essere stato un disegnatore Disney per Topolino, dagli ultimi anni dello scorso secolo (parla l’Inducks: http://coa.inducks.org/creator.php?c=MPv&c1=date ).
Insomma, pure un cross-over fumettistico.

(Il © delle due strisce di vignette con Paperino e Paperoga è Disney, i disegni sono di Marco Pavone)