Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

GLI EREDI DI JERRY SIEGEL CONTRO LA WARNER BROS. MA…

Action-comics-1-superman

In estrema sintesi: Jerry Siegel, che molti lettori di questo blog conoscono soprattutto per le sue sceneggiature con Topolino e Paperino, realizzate per Arnoldo Mondadori Editore ai tempi della gestione di Mario Gentilini, è il co-creatore, con il disegnatore Joe Shuster, dell’eccezionale personaggio di Superman, l’alieno dotato di ultrapoteri che ha inaugurato il trend dei supereroi nel Fumetto (e non solo).

Il personaggio, con il suo mondo, è stato gestito dall’etichetta editoriale DC Comics (già National DC etc.), rilevata a suo tempo dalla Warner Bros., che dalle idee di Siegel ha ricavato numerose pellicole e fiction per la televisione, in animazione o live.

In seguito a una sentenza depositata in passato, gli eredi di Siegel sono stati giudicati comproprietari del copyright di Superman, dal 1999 a oggi.
Lo scorso anno, gli eredi di Siegel hanno nuovamente adito le vie legali contestando che la DC, dando in licenza i personaggi del mondo di Superman alla Warner Bros. Entertainment, avrebbe violato questo accordo; la contestazione avviene soprattutto in relazione alle ricche serie televisive e film prodotte negli ultimi anni basandosi sul “grumo creativo originario” di Siegel Smallville e Superman Returns, dai cui proventi i Siegel sono stati esclusi.

Sotto, una sintesi dell’ottava stagione della serie televisiva e un trailer del lungometraggio cinematografico.

.


.

La corte, però, non ha dato ragione ai Siegel. Lo dice la sentenza della quale mostro qui la prima pagina, e che si può leggere integralmente sul sito Comic Book Resources.

Coraggio, sono solo 30 (t r e n t a) pagine fitte di argomentazioni legali!

Siegel

Una discussione su questo tema è in corso sul forum di Superman.