Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A SAN SEVERO, NEL VENTUNESIMO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DI ANDREA PAZIENZA (con un’intervista di GIANFRANCO GRIECO)

Il Café Restaurant Piazza Castello di San Severo, anche quest’anno, in ricorrenza del ventunesimo anno dalla morte di Andrea Pazienza ha organizzato una serata ricordo del grande artista.

Quest’anno ha affidato la direzione artistica dell’evento a Raffaele Niro che, in tempi record, ha coinvolto in quest’avventura, denominata “di getto – improvvisazioni attorno ad Andrea Pazienza”, il performer Carlo Damiani, il pittore Felice Ardito, il poeta e scrittore Lucio Toma, il cantautore Nazario Tartaglione, il performer Roberto Calvo, la lettrice Marina Niro e l’attrice Claudia Sabato.


.
La serata, tenutasi ieri sera, martedì 16 giugno 2009, è stata trasmessa in diretta sulla Web-Tv http://www.chandyd.tv, che probabilmente ne conserverà una registrazione a futura memoria.

Sempre a San Severo, un’altra iniziativa su Andrea si intitola IL VIAGGIO NEI LUOGHI DELL’ANIMA: conversazioni, brani musicali, teatro, arte e archeologia nel Chiostro del MAT. Si tratta di una rassegna che vuole diventare un appuntamento annuale fisso nel Chiostro del rinnovato Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo.

La rassegna svilupperà ogni anno un tema specifico, trattato con poliedrici approcci che contemplano l’archeologia, la musica, la letteratura, l’arte, il teatro. Quest’anno viene trattato il tema del viaggio, archetipo universale; il fascino del tema sta nella sua facoltà di rappresentare il cammino dell’uomo alla scoperta del mondo e di sé. Il viaggio esprime il percorso esistenziale di chi ricerca una dimensione piena e consapevole della vita, l’inquietudine e l’insoddisfazione di fronte alla banalità e alla sicurezza del quotidiano.
Il progetto in corso al MAT, Ad Andrea & C. – Fatti e personaggi dal mondo del fumetto, a cura del prof. Teo de Palma, è iniziato con la mostra Andrea Pazienza. Il graffio del Segno e continua con la mostra Persistenze sul confine dell’immagine – Ripensando ad Andrea Pazienza, con una sezione intitolata Attraversare i luoghi.
.

.
Il viaggio nella memoria è quello che Massimo Carafa Quartet, insieme alla cantante jazz Tiziana Ghiglioni, compie attraverso brani di estrema raffinatezza in ricordo dell’amico Pazienza.

Il viaggio esistenziale di Andrea viene poi raccontato attraverso l’analisi della geografia del suo segno, fino ad arrivare allo spumeggiante viaggio nella fantasia e nel nonsenso di Jacovitti, prolusione alla mostra antologica sul famosissimo fumettista, che verrà inaugurata a fine giugno.
.

.

Ecco quanto.
Ma a cosa si riferiscono i brani filmati che costellano questo lancio di informazioni (chiederete voi)?
Si tratta di una singolare coincidenza, un ritrovamento avvenuto ieri da parte del suo autore, il disegnatore e scultore Gianfranco Grieco, che me l’ha comunicato con le parole che divulgo qua sotto.

Ti ricordi quello Special su Pazienza fatto per VideoMusic di cui ti avrò parlato 1000 volte almeno?
Faceva parte di una rubrica intitolata
Fumetti che nel 1994 (se non erro) curavo per la trasmissione pomeridiana Segnali di Fumo, tre puntate di 3/4 minuti a settimana, ogni settimana un autore diverso: da Silver a Enoch, da Liberatore a Bottaro, da Serra a Pratt etc.

Insomma, per fartela breve mi ero ormai rassegnato ad averne perso le tracce, addirittura dubitavo di averla mai fatta; un mese e oltre di “pene e sofferenze” senza contare poi il montaggio (lo special a differenza delle puntate settimanali aveva una durata di circa un’ora, 4 blocchi di 12-13’) e invece facendo zapping su Youtube improvvisamente mi compare un primo video e poi tutti i vari spezzoni che un’anima “prava” aveva postato da qualche tempo….

PAF: la folgorazione! Ero e sono ultrafelicissimo! Quando ritrovi una cosa che pensavi perduta è sempre un grande momento.
In questo caso poi, davvero indicibile!!!

Eccola quindi, recuperata per intero, in cinque parti.
Ci sono interventi di tanti amici e conoscenti che è bello rivedere adesso, circa tre lustri dopo: Gino Castaldo, Marina Comandini, Tanino Liberatore, Vincenzo Mollica, Mariella Pazienza, Davide Riondino, Fulvia Serra, Vincenzo Sparagna, Rinaldo Traini

E il resto delle interviste ai fumettisti (ci chiediamo noi), che fine ha fatto?

Qualcuno dei visitors ne ha una registrazione?
Se sì, è disposta a condividerle su YouTube dando loro visibilità per tutti gli appassionati?
Gianfranco, abbiamo capito perfettamente, non ha nulla di tutto ciò pur essendone stato autore e intervistatore, ma forse qualcun altro degli ex collaboratori di VideoMusic?

Se sì, fareste cosa gradita a darcene notizia nei commenti direttamente qui,
Grazie!

.