Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

FRED MOORE E BARCIS (IN PROVINCIA DI PORDENONE): CHE SIGNIFICA QUESTO BIZZARRO ACCOSTAMENTO?

Fred_e_donnine Cosa significa l’accostamento spericolato, chiede il titolo? Adesso ve lo spiego. Willie (quello di Steam-
boat) ci ha inviato un nuovo disegno schizzato veloce-
mente da Fred Moore, nel quale il grandissimo animatore si ritrae mentre rincorre alcune delle sue celebri donnine. L’altra immagine, che vedete qua sotto, annegata fra i font, è un’ennesima autocaricatura di Fred, anch’essa decisamente poco nota, realizzata se le mie pupille non sono fallaci ancora nel periodo in cui il simpatico Fred collaborava con gli altri “Eight Old Men” (dei quali era in nono), mentre ancora erano piuttosto “young”.

Chi ha voglia di discutere insieme di ciò, o di fare qualche valutazione in merito, lo faccia.

Nel frattempo, ci troviamo di fronte a un ennesimo fine settimana di eventi fumettistici.
A parte la sovrumana Fiera di Reggio Emilia (evento sul quale torniamo nel post che verrà, salvo errori od omissioni), segnalo un’iniziativa friulana, alla quale forse presenzierà anche Giulia Spànghero (spero), che si tiene nell’alveo della sagra di San Martino.

Fred_moore_caricatura BARCIS (PN), 10 E 11/11: FUMETTONGA
INCONTRI E MOSTRE

Spazio Giovani Comunità Montana del Friuli Occidentale

FUMETTONGA, 4° edizione
Domenica 11 Novembre 2007
“Strani personaggi si aggirano per le vie..”
Giovani fumettisti all’opera ed incontri con giovani autori da Bonelli, Composit, Safarà, Associazione Fame Comics
Quando il fumetto diventa occasione di incontro…

La sagra di San Martino da quattro anni ospita al suo interno Fumettonga – concorso ex tempore per giovani fumettisti- e quest’anno i ragazzi si cimen-
teranno con la realizzazione di un personaggio e la successiva riproduzione su dei cartoni dello stesso.

Il tutto avrà inizio alle ore 10,00 presso la Sala Eldorado dove Spazio Giovani, assieme ad Andrea Borgioli. introdurrà la tematica di quest’anno avviata nel laboratorio di Fumetti fra le nuvole ad Andreis.
In quest’edizione speciale ci saranno durante la giornata dello “SPAZIO AUTORI”, dove tutti avranno la possibilità di conoscere diverse realtà del territorio e nazionali legate al fumetto.

Nella mostra, si troveranno opere e tavole inedite di Andrea Borgioli.

Nel contempo, Matteo Corazza presenta “Il mistero della palude”, della Composit Editrice. Di che si tratta? Di una storia fantastica e naturalistica per ragazzi, sviluppata in 24 tavole a colori.
In tempo di vacanze, nella tranquilla cittadina di Ghirland, una serie di eventi ricollegabili a strane aggressioni per opera di una fantomatica creatura simile ad un grosso rettile, sconvolge la comunità. In paese girano vecchie dicerie popolari su di un Uomo Alligatore, che un vecchio sconsiderato avrebbe avvistato molti anni prima nella palude… In un primo tempo, le aggressioni non destano grande scalpore, ma in seguito la cosa diviene di interesse nazionale. Sopraggiunti nel luogo, i militari aprono una battuta di caccia per stanare il “pericoloso” mostro che minaccia la quiete della fin allora tranquillissima Ghirland.

Dal canto suo, Sara Pavan presenta il Progetto editoriale Ernest, sviluppato con Vincenzo Filosa e Francesco Cattani.
È come una festa in giardino a fine maggio con i palloncini colorati sugli alberi, i segnaposto scritti a mano e gli amici che arrivano con torte salate e dolci fatti in casa; “ernest,” produce albi a fumetti, libri, cd e riviste sui tramezzini e su altri argomenti bizzarri.

Gianluca Maconi propone invece AZTLAN n.1, con l’episodio “Il Risveglio dell´ultimo Dio”, su sceneggiatura di Mattia Colombara.
Attraverso la storia, un viaggio per ricostruire un futuro incompiuto. Ma chi è veramente Juma: senza alcun ricordo del passato e alla ricerca di un domani, dovrà compiere un percorso iniziatico alla ricerca della propria identità. Storie di un passato che ritorna, territori lontani e creature antiche, fughe e scontri, il male e il bene che si fronteggiano ancora. Un viaggio senza meta che condurrà il mondo ad un´equazione impossibile e in cui tutto, alla fine, saprà ricongiungersi in un ulteriore destino.

Non è finita: l’Associazione Fame Comics propone “Diabolic” volume 2 (di FoGo & Ratti): una parodia del Re del Terrore, ovvero Diabolik. L’associazione ad ottobre ha pubblicato una raccolta di strip di questo personaggio perseguitato dalla sfortuna.

Ecco, inoltre, “GANG”, con testi di Gianfranco Camin e disegni: Tiziana De Piero, con la collaborazione di Marta Bottos.
Bullismo e baby gang sono al giorno d’oggi un problema ricorrente tra i giovani. “Gang” sviluppa questo problema attraverso una storia a fumetti che si svolge nell’ambiente scolastico in cui si scontrano due gruppi di teenagers di diverse età, maturità ed identità.

Una trama complessa approfondisce i rapporti tra i ragazzi e affronta la loro maturazione caratteriale tramite le varie esperienze tipiche dell’adolescenza, con un susseguirsi di emozionanti colpi di scena, arrivando ad un finale emozionante e carico di tensione. Grazie ad un tratto morbido e accattivante tipico dell’influenza manga “Gang” si presenta come un fumetto piacevole da leggere senza mai scadere in qualità grafica e narrativa.

“La Disfide di Spilimberc”
L’Associazione Culturale Fame Comics, con la collaborazione della Società Filologica Friulana “G.I. Ascoli” e il contributo del Comune di Spilimbergo, pubblica “La Disfide di Spilimberc” il suo secondo fumetto a carattere storico interamente in lingua friulana.

La vicenda narrata, ambientata nel XIV secolo, ruota attorno alla figura di Walterpertoldo, ambizioso e coraggioso signore di Spilimbergo, che vuole sottrarre le proprie terre al controllo del Patriarcato di Aquileia. Ad ostacolarlo arriverà Simone di Valvasone, giovane condottiero delle truppe patriarcali.

Si tratta di una storia d’avventura ed azione, dove lo scontro tra le forti personalità dei due protagonisti è emblematico della lotta che ha contrapposto per secoli la politica accentratrice di Aquileia e quella disgregatrice dei feudatari. Epica e realismo si fondono in questa vicenda che culmina in una storica battaglia nelle piane del Tagliamento.
Soggetto e sceneggiatura sono di Renzo Scomparin, mentre disegni e colori sono di Luca Malisan con la collaborazione di Sara Nascimben.

La manifestazione si concluderà alle 19.00 con la premiazione dei ragazzi partecipanti all’evento.

FUMETTI FRA LE NUVOLE 2007 (5° edizione) presenta “Incontro con l’Autore”
Sabato 10 novembre – Ore 15.00

Per la 5° edizione di Fumetti fra Le Nuvole, sabato prossimo, 10 novembre, esplode in uno scenario friulaneggiante un bell’incontro con un giovane fumettista toscano: Andrea Borgioli.

L’incontro, aperto a tutti – e di particolare interesse per i ragazzi del laboratorio di fumetto – sarà un’occasione conoscere l’esperienza di disegnatore e fumettista di Borgioli presso diverse realtà e avere un’anteprima di alcune tavole pronte per la prossima storia.

Durante l’incontro. ci sarà l’occasione per progettare e nuovi eventi ed iniziative legate al fumetto nel territorio locale, chi fosse interessato a proporsi a proporre è il benvenuto.
Diplomato in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, Andrea esordisce nel 2002 sulle pagine della rinata FRIGIDAIRE. Su testi di Alessandro Bilotta, disegna il terzo numero della miniserie IL DONO NERO per la Montego.

Nel 2006, entra nello staff de L’INSONNE edita da Free Books e partecipa al volume antologico APARTMENTS, GENTE COMUNE creato da Otto Gabos per Black Velvet.
Attualmente fa parte dello staff di JAN DIX, nuova serie di imminente uscita creata da Carlo Ambrosini per Sergio Bonelli Editore.

Servizio Giovani Comunità Montana del Friuli Occidentale
P.le della Vittoria 1
33080 Barcis Pn
Tel. 0427 764518 – cell. 339 4616768
e-mail: info@spaziogiovani.net – web: www.spaziogiovani.net