Nova100
11 Luglio 2012

BRAVE, CARTOON LADIES E LA SOLUZIONE DEL QUIZ

Come promesso in un post di qualche giorno fa, parliamo ancora di signore di carta (a fumetti, nei disegni animati…), tirando nuovamente in ballo il geniale Grim Natwick.
Suo è lo schizzo immediatamente sotto e suoi gli ultimi due del post: uno con un’altra “femmina” svenevole e quello di chiusura con addirittura un suo autoritratto, insieme a Walt Disney (seduto sulla destra) e due colleghi: Fred Moore e Art Babbitt, rispettivamente i “ristrutturatori” di Topolino e di Pippo.

Prima di questo, ecco che viene fornita la soluzione al Quizzone su Popeye che era stato posto una settimana fa in quest’altro post.

Il grafico con tutte le corrette individuazioni si deve a Eta Beta, collezionista, indicizzatore, esperto di fumetti, cinema e così via.
Grazie ad Eta!

Popeyequiz

Popeyequiz elenco

Betty Boop è lì, sulla destra, mentre non lo è Mèrida (accento sulla “e”), protagonista dell’ultimo lungometraggio in 3d Brave.
Nel filmato sotto la vediamo in carne e ossa insieme ai Bear Cubs nel Magic Kingdom con Bow & Arrow a Walt Disney World, a Orlando, in Florida.

Ancora più sotto, invece, l’altra Mèrida in carne e ossa, non esattamente pelle e ossa, operativa a Disneyland, in California.

Lorle

Come il titolo lascia intuire, un discorso più complesso e a rticolato sulle Cartoon Ladies è contenuto in un saggio ironico e divertente uscito di fresco, che Cartoonist Globale non poteva mancare di segnalare.
L’autrice è Federica Zancato, copn la quale mi scuso per averla trascurata un po’, non avendole dato subito il meritato risalto come autrice, e delegando tutto allo “showreel” prodotto dalla casa editrice.

Parla delle eroine dei più famosi film d’animazione americani di ieri e di oggi, messe a confronto tra coppie oppositive che giocano con i modelli della rappresentazione della femminilità: moraliste come Minni e Olivia o seduttrici come la pluricitata Betty Boop e Jessica Rabbit.

La rassegna prosegue con casalinghe come Biancaneve (a suo modo) e Marge Simpson o impiegate come la robottina E.V.E. di Wall-E, trasognate (il comunicato stampa usa l’aggettivo “piagnucolose”, ma non mi trovo d’accordo) come Alice nel paese delle meraviglie o avventuriere come Fiona di Shrek o Merida di Brave (Ribelle). Le beniamine di grandi e piccini si svelano oggi agli spettatori in retroscena a volte inaspettati, a colpi di curiosità e piccoli retroscena.

A questa pagina attiva tutte le informazioni necessarie per richiedere i Lapilli, collana di saggistica sui fumetti e i film animati diretta da Marco Pellitteri. Un’dea abbastanza precisa sul volume in oggeto emerge direttamente dal booktrailer confezionato dalla casa editrice del libro, la benemerita Tunué.

Exhibitgrim2teaser-big

Bonusgag-big