Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

FANTOMIUS & C. A MONTERIGGIONI, SABATO

Immagine locandina Monteriggioni

Per una serie di ragioni questo blog è sempre meno frequentato da chi ne compìla i post, e men che meno da chi, navigando fra un social e l’altro, ne leggeva i contenuti che rimbalzavano.

Ma ora, quantomeno, evidenziamo questo: al Castello di Monteriggioni, in Piazza Dante Alighieri.

Mercoledì 21 luglio alle ore 21,15 si inizia con uno show circense di grande qualità: “Sonata per tubi”. Ferdinando D’Andria, Maila Sparapani e Maritù D’Andria porterano in scena il circo contemporaneo che ricerca le possibilità musicali di oggetti ed attrezzi di circo, trasformandoli in strumenti musicali attraverso l’ingegno e l’uso della tecnologia.

Venerdì 23 luglio sarà la volta di un appuntamento straordinario: il concerto di Antonio Sorgentone e la sua band. Si tratta di un cantante, pianista, considerato tra i migliori nel suo genere in Europa. Nel suo repertorio propone un mix di 50’s R’n’R, boogie woogie, brani originali e classici swing italiani di grandi del passato come Renato Carosone o Fred Buscaglione.

Sagra-del-Cinema-a-Strove-di-Monteriggioni-e1597227266272

Sabato 24 luglio il Castello di Monteriggioni sarà invece interamente dedicato al mondo Disney. Si inizia alle ore 19,30 con il concerto della Associazione Culturale Monteriggioni Non Solo Musica dedicato alle cover dei film Disney.

Mentre alle 21,15 seguirà un’occasione imperdibile e difficilmente replicabile: il talk show “Topolino, Paperinik, Fantomius: come nasce un fumetto”, con Luca Boschi e Marco Gervasio intervistati da Daniele Marotta in coordinamento con FOF Fumetto Oltre Fumetto e Associazione La Scintilla.

Fantomius-Gervasio

Gervasio parlerà dei suoi Paperinik e Fantomius, del suo lavoro per la Disney, Luca Boschi racconterà storie incredibili di albi, personaggi (non solo Disney) con un focus dedicato al celebre “Topolino all’Inferno”, come piccolo omaggio a Dante nella piazza che porta la titolazione a Dante Alighieri. Storie, proiezioni, disegni: una serata speciale nell’incanto della più grande immaginazione a fumetti di ogni tempo.

paperinik

Infine Domenica 25 luglio il Castello sarà pervaso dalle sonorità irlandesi dei Willos’ con “An Irish Night – Una notte irlandese”, veramente da non perdere per la qualità degli artisti che calcheranno il palco: Stephanie Martin, violino; Angelica McGlynn, voce; Massimo Giuntini, pipe uilleann, flauti, bouzouki irlandesi (musicista ex Modena City Rambles); Luca Mercurio, bouzouki irlandese, chitarra folk; Lorenzo del Grande, flauti irlandesi e da concerto; Giulio Putti, bodhràn.

194975653_2117013458483276_3284061670770765369_n