Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ECCO L’AMERICA!

Murphy Anderson-Secret Origins copertina

Il tenutario di Cartoonist Globale ha avuto il piacere di stringere la mano a Murphy Anderson oltre venti (in cifre: 20) anni fa. Così, oggi, costui, imbattendosi in questo splendido originale di copertina non può fare a meno di condividerlo, pensando ad allora (che stava insieme al suo compagno John Buscema) e a cose americane di oggi, a Roberta Gregory, oggetto di un paio di miei Tweet, al guerrafondaio diffusore di razzismo attraverso gli States e all’odierna triste condizione economica dei cittadini americani.

Perché?
Ecco (anche) perché, lasciando da parte il razzismo incrementato fortemente sotto questa repellente presidenza, molto apprezzata dai criminali del KKK.

New York (CNN Business)
President Donald Trump is heading into the general election with the worst jobs numbers of any president, based on records that go back to World War II.

That’s not going to change in the two months between now and Election Day, no matter how the economy does.
The US economy is down 4.7 million jobs since January 2017 when Trump took office, according to the Labor Department.
The August jobs report released Friday showed employers added back about 1.4 million jobs, bringing the unemployment rate to 8.4%. That is still well short of what would be needed to give Trump a positive jobs record by November 3.

The only other President in the last 80 years to own an overall loss in jobs between his inauguration and the following Election Day was George W. Bush in 2004. That was because of the so-called “jobless recovery” after the recession sparked by the dot-com bust. But the loss of 605,000 jobs through September of 2004 was a fraction of the job losses that happened under the Trump administration.

L’illustrazione di Anderson con Zio Sam proviene da Secret Origins #19 Splash Page 1 Original Art (DC, 1987). Lou Fine, who drew this feature in the Golden Age, was one of Anderson’s artistic heroes, and this is clearly drawn in his style. Here, the living embodiment of the American Dream rolls up his sleeves to defend a small Midwest town from Nazis.
Non avrei saputo dirlo meglio.

Crafted in ink over blue pencil on Bristol board with an image area of 10.25″ x 15.5″. The top title credits and text are paste-ups. Blue pencil ink notes in the margins. From the Murphy Anderson Collection.

Bluto muore

Trattasi di una bufala! Possiamo garantire che Bluto, alias Timoteo, non è morto. Anzi.
Cercando in giro nel we si trovano alcuni comunicati stampa e commenti che lo danno per resuscitato intorno a novembre, Lucca o non Lucca.
Certo: siamo criptici, ma come diceva il Redentore, chi ha orecchie per intendere, si tolga i tappi.

Anche Vasco, nella martoriata Italia, di qua dall’Oceano, ha il suo bel predicare (che condividiamo e facciamo nostro).

Vasco Rossi

Già che ci siamo, guardiamoci questo video.

.
Forse l’animazione non è un granché, poco stylish e impacciata, un cascame di memorie nipponiche disegnate da qualcuno che ne è estraneo, ma vale la pena ascoltare Billie Eilish nella sua interpretazione di My Future.
Volendo, anche senza guardare le immagini.

Può essere carino confrontarla con la talentuosa Miley Cyrus, che si cimenta con lo stesso pezzo con le sue gradazioni vocali che necessitano una Saila Menta, mi dice Rolling Stone.

.
Le differenze? Qualche giorno fa, il primo di settembre le commentava a suo modo Mika.

La versione di Miley: sei appena entrato in un vecchio bar, dentro ci sono solo poche persone, e quando una donna si avvicina al palco e inizia a cantare, tutti gli occhi si girano su di lei. È un momento che non dimenticherai mai, è proprio come una dea, canta come una dea. Cattura tutta l’attenzione e la sua presenza riempie, inonda l’intero locale.

La versione di Billie: stai per lasciare la scuola o il lavoro, hai avuto una giornata stressante, e poi senti qualcuno suonare il piano e cantare dietro una porta, quando la apri per dare una sbirciata, intravedi una tipa che canta una bellissima canzone, la dolcezza della sua voce cancella le tue preoccupazioni, non ti nota, sta cantando per sé, ma ti arriva al cuore. Cattura la tua attenzione e la sua presenza riempie l’intera stanza.

Entrambe le versioni sono fantastiche ♡

Il post prosegue, tra qualche ora, tornate a farvi visita e vi troverete zuccherose, candite sorpresine.

Forse.