Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

WONDERLAND: STORIA E GLORIA DEI PAPERI IN ITALIA, martedì 14 luglio

C’è un’altra puntata speciale di Wonderland all’orizzonte!
Questa volta, oltre a Marco Rota, che occupa quella posizione centrale che fu nella puntata precedente di Don Rosa, i bravissimi artefici del programma sono riusciti a recuperare parecchio materiale d’archivio, non facile da visionare. Oltre agli interventi di Luca Raffaelli e del sottoscritto, e ai consueti brani cinematografici e televisivi, rivedremo la storica puntata di Canzonissima 68 con Mina, Walter Chiari e Mario Gentilini, Romano Scarpa e Giovan Battista Carpi, una breve apparizione di Rota nello speciale Rai per i 40 anni di Topolino (quindi, del 1968?), un Trentaminuti giovani del 1978, ancora con Gentilini e un rarissimo Massimo De Vita televisivo. Quindi, ancora Carpi al Circolo delle 12 nel 1992 (programma condotto da Romano Battaglia).

Inoltre, in collegamento dalla Mostra mercato di Lucca del 1991, gli amici di Wonderland mi fanno omaggio di un un breve intervento da “topolinologo” che mi fu chiesto da studio, roba mai rivista dalla messa in onda.

Paperino 50 anni

Segue il comunicato stampa ufficiale!

Rai 4

Martedì 14 luglio, in seconda serata su Rai4 (canale 21 del digitale terrestre), il penultimo appuntamento della stagione con il magazine Wonderland è una puntata speciale, dedicata all’universo a fumetti dei Paperi Disney. Dopo l’omaggio a Carl Barks del maggio scorso, si parla stavolta dei grandi Maestri del fumetto Disney italiano.

Marco_Rota_firma

Ospite d’onore Marco Rota, il più classico dei grandi autori Disney di casa nostra, disegnatore, soggettista e prolifico illustratore di copertine. Richiamato da Panini Comics sulle pagine di Topolino nello scorso autunno, per celebrare con un inedito gli 85 anni di Paperino, Rota ha raccontato a Wonderland le sue storie più memorabili, sottolineandone il legame estetico e narrativo con l’immaginario del cinema hollywoodiano classico.

Zio Paperone in Scozia_500

Ambasciatori dell’America nell’Italia dell’immediato dopoguerra, al pari dei divi di Hollywood, i personaggi Disney hanno presto conquistato un posto centrale nell’immaginario popolare nazionale. Luca Boschi e Luca Raffaelli, enciclopedici storici del fumetto, racconteranno questo fenomeno culturale di massa, evidenziando gli elementi di originalità introdotti dagli autori italiani rispetto al modello d’oltreoceano.

Curatore di una ricca mostra celebrativa degli 85 anni di Paperino all’ultima edizione di Lucca Comics and Games, Gianni Bono traccerà invece una breve storia editoriale delle storiche testate Disney in Italia.

f0b28eb0f5392fa09fc9e1ac685dfa10

gentilini

Dalle Teche Rai, rivedremo rare apparizioni televisive dei maestri Romano Scarpa e Giovan Battista Carpi, oltre che dello storico direttore di Topolino Mario Gentilini. L’omaggio ai “padri fondatori” del fumetto Disney italiano si completerà con un approfondimento sullo sceneggiatore Guido Martina, iniziatore della celebre serie delle “grandi parodie” letterarie e autore di una profonda sintesi tra la tradizione comica popolare italiana e il dualismo novecentesco tra il capitalista Paperone e l’uomo medio Paperino.

.

dca953a5bad07b4584a04fa6723960ce

c0033950fa388226eee2dc570bf6983e

33709ef3b6f196e122e9ff2fbbab5fcb

rota-oncle-picsou-dedicace-3p85

tumblr_ns5qclqkqd1sp3y55o1_640

Marco Rota e Don Rosa © Jano

Qui uno scatto dello scorso novembre, a Lucca Comics, con Don Rosa e Marco Rota, sottratto all’amico e impagabile collaboratore Jano (il © è suo e lo ringraziamo).

tumblr_ovynigDmPp1wznlb8o1_1280

Wonderland è un programma di Leopoldo Santovincenzo, Carlo Modesti Pauer, Andrea Fornasiero ed Enrico Platania, con la collaborazione di Alessandro Rotili. Produttore esecutivo Sabrina La Croix, regia di Giuseppe Bucchi.

rota_marco_dd