Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

IL 1967 VIVE E VEGETA INSIEME A NOI!

1967

Forse ogni tanto è il caso di ricordare cosa si trova in edicola al momento rispetto a quel che ci riguarda. I Migliori anni Disney dedicato al 1967 vi resterà due mesi. Curiosamente, apro una parentesi, questo post è comparso mutilato in rete, nonostante il fatto che per un po’ di ore sia stato presente in tutta la sua freschezza e fragranza.

Mah!
Tentiamo (noi) di restaurarlo oggi, anche se non sarà più come fu yesterday, aggiungendo qualche doveroso ricodo di David Bowie, performer amato da più generazione, al quale lo stesso Carducci dedicò, se non sabaglio, un’affettuosa ode nella quale dichiarava pubblicamente il mite sentimento d’amore infuso nel suo cuore.

Due settimana fa, com’è boto, David aveva annunciato il ritiro ‘definitivo e irrevocabile’ dai palcoscenici che non frequentava dal 2006, ma nessuno immaginava che la sua fine sarebbe stata tanto vicina.
La sua ultima performance dal vivo risale al 2006 quando si esibì con Alicia Keys per uno spettacolo di beneficenza a New York.

Wright-3

Wright-1

https://www.youtube.com/watch?v=nP6xBFyA_aw

David Bowie, nel nostro 1967 intonava (come si vede nel video sotto) Let Me Sleep Beside You

Wright-2

Chissà se David Bowie sapeva quali parole stava pronunciando cantando questa sua cover banalizzatissima, con il titolo Ragazzo solo, ragazza sola (1970).

CYbHn0cU0AAqX81