Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

COME MAI I FUMETTI NON VENDONO PIU’?

fumetti

Le risposte a questa domanda che angoscia migliaia di operatori del settore in Europa (e non solo) potete provare a fornirle in fondo a questo post di The Boschington Post, dal titolo Apogeo diffusionale e declino del fumetto italiano dai tardi anni Settanta ai primi Ottanta.

Qui è possibile commentare, a differenza di quyanto avviene su Cartoonist Globale.
Lo stesso Sauro ha aggiunto informazioni proprio nei commenti, ma il dibattito, se vi sarà, deve ancora ben decollare.

Si proceda!

Per variare il menu, intanto, aggiungo qualcosa anche a questa segnalazione di post.

Sopra, un video con molte celebrità del cartooning USA: la 68th Annual National Cartoonists Society Reuben Award Ceremony.
Non è una noiosa chiacchierata come si può pensare osservandone i primi minuti.
Si vedono personalità e cimeli, con Sergio Aragonés, Mel Lazarus, Mort Walker, Al Jaffee, Arnold Roth, un attacco di licantropia e l’impagabille creatore della striscia The Doozies che sposa la vedova di Charlie Schulz.

SERGIO ARAGONES

Poi, c’è anche un video della mia amica Viola Ongaro, il cui celbre zio ha realizzato il cartoon che segue: OTTO in 17

Viola Ongaro

Viola Ongaro e la sua complice Cristina d’Alberto sono al Gośćmi studia „Spotkania TV” byli: FESTIWAL SPOTKANIA W TEATRZE BAJ POMORSKI W TORUNIU