Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

TIBO E TUMMO, ORA, DALLA FRANCIA!

tibo e tummo

E’ perfetto per essere inserito nella categoria Frontiere, il fumetto presentato in anteprima quest’oggi, perché oltre attraversare la frontiera alpina che divide il corrotto e depredato Stivale dalla civile Francia, perfora anche quella più immaginificamente resistente del tempo, trasportandoci in’Età della Pietra di pura fiction.

Inedito in Italia, Tibo e Tummo è il titolo del nuovo fumetto che il Giornalino pubblica a partire da questa settimana. Storie brevi narrano le marachelle di Tibo, un bimbo che vive in una tribù in epoca preistorica, e del suo amico Tummo, cucciolo di dinosauro, vivace e giocherellone.

GI30_2014_COPERTINA

GI30_2014_COPERTINA

Scherzetti e divertimento si spiegano in uno scenario naturale in cui i due protagonisti si muovono in piena libertà e condivisione, sfuggendo alle regole dei genitori e della tribù, ma anche alle burle dei coetanei di Tibo, che lo sbeffeggiano per l’insolita macchia rossa intorno all’occhio.
Grazie all’amicizia, i due protagonisti riusciranno ad affermare la loro anima infantile, complice la “somiglianza” che li accomuna e li distingue (anche Tummo ha una macchia intorno all’occhio!) e che li porterà a essere inseparabili.

Un’affinità espressa anche dal tratto tondo del disegnatore Bannister e dalla fresca semplicità dei testi della sceneggiatrice Grimaldi, abili nel renderla adatta ai lettori più piccoli.

Le storie originali, prodotte in lingua francese, si intitolano “Tib et Tatoum” mentre la traduzione inglese ha scelto “Tim & Tumtum, My Amazing Dinosaur”.

Sotto, un’intervista (in francese) ai due autori realizzata durante il Salon de Montreuil-sur-Mer nel 2011. Vi auguro di andare a visitarlo e lo auguro pure a me, stufo della reclusione in questo castello di palafitte, qui a Hollywood.

Nicolas Bannister racconta la nascita del personaggio di Tib nel 2007, ma il fumetto nascerà nei suoi tratti caratteristici solo più tardi, con il sodalizio con Flora Grimaldi che, da parte sua, cita come da ragazzina avesse conosciuto un bibliotecario appassionato di fumetti con una voglia intorno all’occhio. A questo indirizzo, invece, la pagina Facebook ufficiale del fumetto francese: https://www.facebook.com/TibEtTatoum?fref=ts

Tibo e Tummo

Tutto sul fumetto e sui dinosauri!

Il Giornalino (2,30 euro, settimanale) si trova in edicola e in parrocchia: per abbonarti vai su www.edicolasanpaolo.it