Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

JULIE MAROH, VINCITRICE DI CANNES

AVT_Julie-Maroh_4355

Giustamente, i post e i commenti vanno nelle direzioni che preferiscono, la rete è indomabile come una zebra à pois.

Riportando caparbiamente il discorso su Julie Maroh (e poi dedicheremo questo ambìto post alle origini del Fumetto, con o senza fumetto), ringraziamo Renato Pallavicini che ci mette al corrente di aver già trattato l’argomento una decina di giorni fa su quotidiano L’Unità, nella sua rubrica Il calzino di Bart.

Ecco il tutto!
JulieMaroh JulieMaroh bis

Nella rubrica, Pallavicini esortava gli editori italiani a farsi avanti per tradurlo. E qualche giorno fa la Rizzoli Lizard ne ha annunciata l’edizione italiana in coincidenza dell’uscita in Italia del film.

Tattoo1-web3

Belgian-comic-strip-centre-daniel-fouss-22

RêvePaul-web

Il © delle immagini è dell’autrice.

POTREBBERO PUNGERTI VAGHEZZA ANCHE:

POLEMICA A CANNES: LA VIE D’ADELE di Nestore del Boccio