Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

SE N’E’ ANDATO FEBO CONTI

Febo conti seggiola

SQUILLINO LE TROMBE, ENTRINO LE SQUADRE!

Con questa vibrante invocazione in presentatore Febo Conti dava il via negli studi Rai di dagli di Corso Sempione di Milano il gioco a quiz Chissà chi lo sa? Quasi un anticipo della bongiorniana, non meno famosa “Fiato alle trombe, Turchetti!”

L’indimenticabile presentatore è scomparso ieri a Desenzano del Garda a 86 anni, aveva iniziato la sua carriera nella Radio della Svizzera Italiana nel 1945, conducendo trasmissioni come La Costa dei Barbari e Il Dante avvelenato.

Sopra lo vediamo in una foto, ricavata da un numero del Corriere dei Piccoli del 1961, tratto da un altro programma televisivo di qualche successo, dove Febo Conti a bordo della sua sedia volante visitava, dall’alto, paesi e città.

Cover Manuale Quiz

È il 1971 quando, sulla scia del travolgente successo del Manuale delle Giovani Marmotte, un libro che, si dice, con le sue innumerevoli ristampe abbia venduto poco meno della Sacra Bibbia, viene dato alle stampe con lo stesso format il simpatico volumetto Manuale Quiz.

La copertina “strilla” in modo plateale, sotto il titolo, la rassicurante garanzia “presenta Febo Conti”.
Il famoso showman televisivo compare anche in foto, insieme a Paperino, nel libretto brossurato abbinato al manuale, dove sono contenute le risposte ai 1603 quesiti proposti.

I giovani acquirenti possono dividersi in squadre e giocare istruendosi, simulando la “drammaturgia” del seguitissimo Chissà chi lo sa?, hit che sul Primo Canale va in onda ogni sabato pomeriggio per ben tredici edizioni, per chiudere i battenti nella tarda primavera del 1972.

Nell’introduzione al volume, Febo Conti specifica: “Vorrei che alla fine di questo gioco il vostro bagaglio culturale si fosse arricchito di tutte le ‘cose’ che un ragazzo in gamba dovrebbe sapere.

“Il mio augurio è che voi tutti, ragazzi, cerchiate di migliorare per poter essere sempre i primi nella scuola, nelle conquiste e nella vita, che voi, come uomini del domani, certamente guiderete. Perciò… se lo sai, rispondi! Se non lo sai, non ti preoccupare: proprio grazie a questo Manuale, alla fine saprai rispondere.”

Risposte Febo Conti

Le illustrazioni del Manuale Quiz sono di Giovan Battista Carpi: la “mano” più riconoscibile, all’inizio degli anni Settanta, dei Manuali e degli altri libri illustrati disneyani: una garanzia di qualità. La cura è del direttore di Topolino Mario Gentilini, ma la quasi totalità dei quiz è redatta, con pazienza, dall’eclettica Elisa Penna.
Il club dei nipotini di Paperino, forse aveva anche ispirato la trasmissione Il club dei castori, condotta da Febo Conti con con Enza Sampò.

Negli anni della seconda guerra mondiale Febo aveva debuttato in palcoscenico come Ridolini, macchietta che aveva poi trasportato in televisione insieme a Mike Bongiorno, nella serie Bongiornetti e Ridolini, e quindi in Carosello, per promuovere le vernici della Tintal.

Dopo la Liberazione dal nazifascismo, trasmettendo per Radio Milano, Febo Conti ha come compagni di lavoro Liliana Feldmann, Evelina Sironi, Checco Rissone: tutte voci radiofoniche molto attive anche nei decenni seguenti, dal Boom al post-Boom.

FEBO CONTI CAROSELLO

Radiocorriere

Lenci Febo Conti