Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

PEPITO, EDITO IN FRANCIA DA CORNELIUS

Pepito1-C1 hd

La vita continua.

Così, un nuovo volume che raccoglie ul florilegio di storie di uno dei capisaldi del Fumetto comico italiano esce in Francia. La domanda retorica è sempre la stessa: c’è speranza di un versione in italiano di tale prelibatezza?

L’editore è l’attento Cornelius. Il libro è Pepito, per illustrare il quale sottraiamo alcuni scatti dall’articolo di Jean Louis Gauthey pubblicato oggi (mentre digitiamo è il 22 agosto) sul sito dell’editore, a questo link.

201208-pepito_18

La coppertina è cartonata, estremamente lussuosa, sobria anche più di un loden di Monti, munita di sovraccoperta dai colori squillanti che rimandano un po’ ai vecchi album giganti di Pepito editi Oltralpe dalla Sagéditions.

Fa benissimo sperare l’indicazione volume 1.

201208-pepito_2

Retrocopertina della dusty cover con Ventoinpoppa.

201208-pepito_12

Per dirla francofona, Pepito est un magnifique ouvrage de la collection Pierre.

Il fait 256 pages, mesure 17 x 24 cm et il ne coûte que 25,50 euros. En librairies le 22 août (ieri, se leggete il 23).

Il numero di pagine è lo stesso dei Classici di Walt Disney (prima serie).

Primo pepito

Uno dei primi schizzi a matita di Pepito, su un qualsiasi foglio di carta. Bottaro lo chiama “il corsaro blù”. ovviamente riferendosi al salgariano Corsaro Nero.

Con Moebius

Sopra, Luciano Bottaro a colloquio con Moebius
foto Annabella Bottaro)