Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

SABATO E DOMENICA: UN ANNO DI BONVI PARKEN

12 Cemanuelaoliva@alice.it 3406997343 (23)

Ebbene sì, riepiloghiamo, con l’ausilio di alcune foto ormai d’epoca scattate da Emanuela Oliva quasi un anno fa!

Modena, con il Bonvi Parken, che si situa in tutto il suo splendoren tra via della Pace e viale Amendola, torna a tingersi di fumetto il 23 e il 24 giugno, quando sarà teatro dei festeggiamenti per quattro compleanni.
Il Parken infatti festeggia il primo anno di vita, il quarantesimo di Nick Carter e della trasmissione “Supergulp!” e il ventesimo dalla nascita di Comix della Franco Cosimo Panini, tutto quanto garantito made in Modena. E, con il fan club ufficiale, si festeggerà anche mezzo secolo di Diabolik.

Aperitiven da kampen Cemanuelaoliva@alice.it 3406997343 (4)

Le foto riguardano momenti di lavoro (disegni a tutta randa per il pubblico), ma anche di ricreazione, come in questo break alimentarne nel quale si riconosce, sulla sinistra, il talentuoso e generoso Donald Soffritti.

Sulla copertina di Comix, sotto, “torreggia” con la sua ultima avventura (last e least) Lo Sconosciuto di Magnus.

11

Visto il momento tragico che sta attraversando l’Emilia e la provincia di Modena, la festa sarà anche un momento di solidarietà con le popolazioni colpite dal sisma con un’iniziativa ideata da ComixComunity intitolata “Don Camillo e Peppone per la ricostruzione. 100 fumettisti per 100 mattoni”. Uno spazio del Bonvi Parken sarà dedicato alla vendita di mattoni, metafora della ricostruzione, disegnati da maestri delle nuvole parlanti per raccogliere fondi.

Hello-kitty-nude

Regia di Varetto©emanuelaoliva@alice.it 3406997343 (201) - Copia

Nello scatto sopra, nella “zona regìa” dello spettacolo di un anno fa (per quello di quest’anno si vocifera circa la presenza di Vincenzo Mollica), è attivo il solerte nickcarteriano DCO Claudio Varetto.

Nella foto sotto, da sinistra Cesare Buffagni, Roberto Ghiddi (già assistente di Bonvi, ovvero del “vecchio”, così nominato), il presente blogger, l’animatore Renato Berselli, che si è occupato a lungo delle parti con Nick Carter e Giumbolo per le trasmissioni televisive, Massimo Bonfatti e un’altra persona della quale aspettiamo di individuare l’identità da parte di qualche volonteroso visitor.

Cemanuelaoliva@alice.it 3406997343 (99)

“Ebbene sì! Maledetto Carter, hai vinto anche stavolta” è la frase che chiudeva gli episodi tv di Nick Carter in cui Stanislao Moulinsky, nei suoi improbabili travestimenti, veniva smascherato dal detective “modeniuiorkese”. Ed è così che “Ebbene sì” è diventato lo slogan delle iniziative al Bonvi Parken, che celebreranno l’arte di fumetto e illustrazione con case editrici, fumetterie e tanti appuntamenti.

Tra questi, presentazioni di fumetti con autori che disegneranno in diretta,fumettisti in laboratori a cielo aperto: il “fumetto al trancio” (a cura di Comixcomunity con, fra gli altri, Giovanni Freghieri disegnatore di Dylan Dog, Alessandro Poli disegnatore di Cassidy, Michele Cropera disegnatore di Dampyr) e il “Tacotac” fumetto collettivo con le firme di Comix.

Tra gli ospiti anche Giancarlo Governi della Rai, autore con Guido De Maria di Supergulp, e Franco Godi autore di musiche per i fumetti in tv, tra cui la canzone di Giumbolo e quella del Gruppo TNT.

Ci saranno sketch d’improvvisazione teatrale ispirati alle Sturmtruppen di Bonvi e all’investigatore creato dalla coppia Bonvi/de Maria.

Sabato 23 alle 21.30 si svolgerà lo show intitolato “Da Superguip a Comix. Ridiamoci sopra!”. Condurranno Guido de Maria, Clod e Francesca Fornario (giornalista, autrice satirica di “Un giorno da pecora” su Rai Radio 2). Sul palco ospiti del mondo del fumetto tra cui Silver (Guido Silvestri, padre di Lupo Alberto), Roberto Totaro, Massimo Cavezzali, Sauro Ciantini, Lele Corvi e il già citato e fotografato Massimo Bonfatti per uno spettacolo all’insegna dell’ironia: talk show, video-letture di strip, proiezioni di fumetti in tv e… imprevedibili sorprese.

Sotto, un filmato relativo all’inaugurazione dell’istituzione ricreativo-culturale del Parken.

41

Sabato pomeriggio, invece, la sceneggiatrice Paola Barbato con una decina di disegnatori racconterà l’esperimento di “Davvero”: il primo fumetto “slice of life” presentato in Italia, pubblicato online.

Promotori sono l’assessorato alla Cultura e il Museo civico d’arte, in collaborazione con Comix – Franco Cosimo Panini e Comixcomunity. Il Museo avvierà la costituzione di una raccolta pubblica di disegni, tavole a fumetti, illustrazioni e disegni d’animazione finalizzata alla conservazione e valorizzazione dell’opera di autori modenesi e degli autori delle case editrici ospiti all’appuntamento annuale di Modena.