Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

GIORGIO NAPOLITANO: SESSO, MONITI E ROCK&ROLL

7 febbraio 2012

Cos’hanno in comune un presidente della repubblica e un vignettista?
E cosa Gheddafi, Carla Bruni, Dante, l’Ikea, Adamo (vedi video sotto, mentre canta La notte), Andreotti, la Stazione Termini di Roma?

NAPOLITANO_cover-1

«Se fosse un film, sarebbe sicuramente una produzione Lucas-Spielberg per i continui colpi di scena che non consentono in chi legge un attimo di relax,
con una sceneggiatura alla David Zucker per la scintillante, eccentrica ironia in cui è immersa ogni battuta.
Ad accompagnare il tutto, Treni, Stazioni, Bombe, un po’ la colonna sonora della sfortunata storia degli ultimi quarant’anni del nostro Paese».
Prefazione di Ellekappa

In tutte le librerie
per info e offese:
natangelom[chiocciola]libero[punto]it

140 pagine:
un graphic novel, un libro di satira e un articolo 278 del Codice Penale.

Il Libro che il tuo Presidente della repubblica (non) vorrebbe che tu leggessi!

Per tutti i dettagli in più, tenete d’occhio questo post, che muterà spesso d’accento arricchendosi di pensièr.

Grazie a Laura Marras e all’invio di alcune anteprime, una delle quali è questa, sotto. S’intitola:

OGNI MATTINA

Ogni_mattina

Ogni_mattina morte

Ogni_mattina trE

Ogni_mattina DUE

Titolo2

Biografia Natas

( continua )