Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

25 ANNI DI PIXAR (E JOHN LASSETER) A MILANO!

Teaser blu

Ne parleremo approfonditamente nei prossimi giorni, ma intanto, la notizia.

Il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano presenta la mostra PIXAR – 25 anni di animazione, curata in Italia da Maria Grazia Mattei, promossa dal Comune di Milano – Cultura, Expo, Moda, Design e prodotta dal PAC Padiglione d’Arte Contemporanea, 24 ORE CulturaGruppo 24 ORE e da Mattei Digital Communication/ Meet The Media Guru, in programma dal 23 novembre 2011 al 14 febbraio 2012.

Dopo il MOMA a New York e un tour internazionale, dall’Australia all’Estremo Oriente, la mostra arriva finalmente in Europa e in anteprima a Milano.

Monsters-co

Un percorso costruito con oltre 500 opere, un viaggio attraverso la creatività e la cultura digitale come linguaggio innovativo applicato all’animazione e al cinema: dal primo lungometraggio dedicato a Luxo Jr.(1986) a riconosciuti capolavori come Monster & Co (2001), Toy Story (1, 2 e 3), Ratatouille (2007), WALL·E (2008), Up (2009) sino a Cars 2 (2011) e con un’anticipazione di Brave, in uscita nel 2012.

Braveposter

F283_LUXO

«Molti non sanno che la maggior parte degli artisti che lavorano in Pixar utilizzano i mezzi propri dell’Arte – il disegno, i colori a tempera, i pastelli e le tecniche di scultura – come quelli dei digital media.

La maggior parte delle loro opere» – scrive John Lasseter, chief creative officer di Walt Disney and Pixar Animation Studio e fondatore di Pixar (insieme a Steve Jobs) che sarà a Milano il 21 novembre per un evento pubblico – «prendono vita durante lo sviluppo di un progetto, mentre stiamo costruendo una storia o semplicemente mentre guardiamo un film.

La ricchezza del patrimonio artistico che viene plasmato per ogni film raramente esce dai nostri studi, ma il prodotto finale – il lungometraggio – che raggiunge ogni parte del mondo, non sarebbe possibile senza questa fase artistica e creativa».

F348_ABL

Restate in contatto e nei prossimi giorni saprete molto di più!

JLpixar

Intanto, qualche momento crucialmente importante per il settore dell’animazione (nel mondo) e per quella che più ci piace in particolare.

Nei video e nelle foto che seguono John Lasseter riceve una stella, a imperitura memoria della sua arte, nella famosa strada di Hollywood, la Walk of Fame, dove sono presenti i massimi artisti del cinema e anche qualche personaggio, come Donald Duck o Bugs Bunny.

Assai divertente è il discorso pronunciato, per onorare Lasseter, dall’ottantacinquenne Don Rickles, voce del giovcattolo dalla testat di patata (Mr. Potato Head) in Toy Story.

Potato

Animatore, regista, sceneggiatore e produttore, John Lasseter è attualmente Direttore creativo di Pixar e Walt Disney, nonché Creative Advisor di Walt Disney Imagineering, società che si occupa della sviluppo dei parchi a tema.

Premio Oscar per il miglior cortometraggio d’animazione con Tin Toy nel 1989; Oscar Speciale con Toy Story nel 1995; Golden Globe per il miglior film d’animazione con Cars nel 2006; Leone d’oro alla carriera nel 2009: basterebbe questo per capire che John Lasseter è un “creativo digitale”.

Rickles1

Grazie all’amico Pietro Grandi per il servizio resoci al momento!

L’appuntamento con John Lasseter è Lunedì 21 NOVEMBRE – ore 21:00
Teatro Dal Verme
Via San Giovanni sul Muro 2 – Milano

Ufficio stampa – Manzoni22
Silvia Introzzi,
silvia.introzzi@manzoni22.it
cell. +39 335.5780314
Noemi Colombo, noemi.colombo@manzoni22.it
Tel. +39 031.303482 – 92