Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

IL ROGO DEI FRATELLI SPADA E ROMICS

GORDON_1

La gloriosa casa editrice e (soprattutto) tipografia Fratelli Spada ha fatto la sua ultima uscita pubblica un paio di anni fa a una Romics, il Salone del Fumetto romano diretto da Luca Raffaelli in continua crescita di visitatori, con apposito stand dove si vendevano tavole originali e collezioni dei suoi fumetti “classici”: Uomo Mascherato, Flash Gordon, Mandarke, Cino e Franco

Personaggi che hanno fatto sognare almeno tre generazioni di italiani (e di gente di tutto il mondo, peraltro).

GORDON_7

Poi, all’azienda Fratelli Spada è accaduto di tutto.

Lo descrivevamo in questo tristissimo post.

Nel mese di febbraio 2010 l’azienda, nel frattempo in liquidazione, avvia la mobilità del personale.
L’Amministrazione comunale chiede all’azienda di rispettare in pieno i tempi della mobilità (75 giorni), in modo tale da giungere ad una soluzione, altrimenti avrebbe chiuso qualsiasi trattativa con la Fratelli Spada. Immediatamente dopo, l’Amministrazione contatta l’Assessore al lavoro della Regione Lazio, On. Tibaldi, chiedendo la concessione degli ammortizzatori sociali (procedura mai richiesta fino ad allora) ottenendo la disponibilità dello stesso Assessore.

Il 18 marzo 2010 l’Azienda presenta la proposta alternativa che – di fatto – alternativa non è. Anziché chiedere 123.000 metri cubi di insediamento (come nel 2007/2008) ne chiede 131.300, di cui 76.800 residenziale (il 58% dell’area) e 54.500 tra ricettivo, direzionale, ristorazione, commerciale, servizi ed altro.
In sostanza, ancora una volta una proposta che mira ad una speculazione edilizia senza tener conto delle esigenze del quartiere, di una netta riduzione della cubatura e di aumento dei servizi.

E così via.

Clicca sopra

Poi, nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 settembre, un incendio è divampato nello stabilimento, mandando in fiamme il deposito cartaceo e i macchinari.
La stampa locale riporta che sul posto sono intervenuti 6 squadre di vigili del fuoco e 3 pattuglie della polizia di stato, Dopodiché l’edificio è stato posto sotto sequestro per accertamenti sulle origini dell’incendio.

Articolo sppada 005

Pochi giorni fa un ex dipendente della Fratelli Spada, Kerny (grazie!), ci ha inviato questo aggiornamento.

Leggo solo ora questo articolo, comunque a tutt’oggi tutti noi ex dipendenti dobbiamo ancora prendere buona parte delle liquidazioni che fino a 2 mesi fa ci veniva data con acconti irrisori.

Tempi trucerrimi, quindi, in una situazione di crisi del Paese che mette i brividi, comunque la si voglia prendere.

A Kerny chiedo di continuare a informarci.
Sin da ora, invece, ringrazio Felix De Paul, che anche quest’anno firma il servizio fotografico sotto, redatto in zona Fiumicino.

IMG_1017

IMG_1020-1

Le immagini parlano da sole. Immensa folla in direzione della Nuova Fiera di Roma.

IMG_1043

Folla

IMG_1001

Manifestazioni di questo genere, che creano reddito, offrono alla gente possibilità di confrontarsi su temi (anche) culturali e sicuramente di divertimento, andrebbero appoggiate e incrementate.
Agevolate.

Invece…

IMG_0992

IMG_1004

IMG_1005

Proprio così, la società ferroviaria ha continuato, come ogni anno (forse come ogni giorno, chissà come vanno le altre fiere!?) ha infiorettare delle giornate di possibile gioia con i suoi immancabili, nefasti disservizi.

IMG_0995

IMG_0993

Si torna nella Città eterna! Olé!