Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

FULLCOMICS A PIACENZA

Benzinaio2

Dal 15 al 17 aprile si tiene la settima edizione della manifestazione Fullcomics & Games, rispetto alla quale, mesi fa, dibattemmo non poco a causa della sua assenza fra quelle registrare in Wikipedia.
L’appuntamento torna a Piacenza Expo, dopo l’edizione dello scorso anno tenutasi a Sarzana.

Tra i dibattiti e le presentazioni con grandi autori, da Enrique Breccia a Sergio Staino questa Fullcomics 2011, fanno sapere gli organizzatori, sarà anche approfondimento sui temi del mercato editoriale e sui diritti delle professioni del fumetto.

Enriquebreccia2 Si svolgerà infatti all’interno della manifestazione l’atteso convegno “Il diritto d’autore nelle opere a fumetti”, che approfondirà il disegno di legge in materia presentato alla Camera dei Deputati insieme ad esperti del settore. Al dibattito parteciperanno: Michele Ginevra (coordinatore del Centro Fumetto A. Pazienza di Cremona), Ivo Milazzo (disegnatore e proponente della legge di modifica sul diritto d’autore), Matteo Stefanelli (ricercatore Università Cattolica di Milano) e Salvatore Primiceri (autore del libro Il diritto d’autore nelle opere a fumetti, PE 2011).

Anche se annunciato nei comunicati, il sottoscritto blogger non sarò presente a Piacenza, per problemi sopravvenuti.

Guevara Quindi (ede esco dalla “terza persona”, usata normalmente dal cane parlante Beauregard), rispondo a chi, in privato e non mi stava chiedendo di incontrarsi eventualmente a Piacenza. Ahimè, non ci sarò. Il mio primo incontro pubblico, quindi, è per NAPOLI Comicon, gli ultimi giorni del mese sino al primo di maggio.

L’ospite principale a Piacenza è senza dubbio Enrique Breccia (nato a Buenos Aires nel 1945), un Maestro argentino che fa parte di una delle famiglie più insigni della storia del fumetto mondiale.

Breccia Junior, le cui opere hanno cominciato a essere note ai lettori italiani sin dai primi anni Settanta sul mensile della Milano Libri AlterLinus, omincia la sua carriera realizzando insieme a suo padre Alberto e a Héctor G. Oesterheld la biografia su Che Guevara.

Chetrechoum

Breccia_a_che
A partire da quel momento l’autore sviluppa il suo immenso talento grafico in opere come Alvar Mayor, Il pellegrino delle stelle, Lope de Aguirre: l’avventura.

Nel 2001, Enrique inizia a lavorare per l’industria nordamericana illustrando la serie Swamp Thing e un graphic novel sullo scrittore H.P. Lovecraft (immagine sotto).

Lovecraft_1024

BrecciaG

Attualmente sta lavorando per il mercato francese alla serie Le Sentinelle.

Swamp thing

Img_7622_1

POTREBBE INTERESSATI ANCHE:

FRANK QUITELY E I VANDALI DI WIKIPEDIA

TUTTI I BEI PREMI DI FULLCOMICS, A SARZANA