Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ANGELO TODARO, I BEATLES E TUTTO IL RESTO! PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI…

Alika19-Beatlesg
… e che la NBC decida che filmati di questo tipo non sono embeddabili in Europa, come già è accaduto in passato, tento di girarvi al volo, di soppiatto, questo Paul McCartney in vena di gigioneggiare con le uova strapazzate.

Cover Alika

Ma intanto (questo è un aggiornamento del 28 dicembre), il veterano Angelo Todaro, fantasioso fumettista e illustratore, ha scritto di persona per commentare questo post!
Quale onore! Ne approfitto per mostrare qualche altra sua tavola in più, fra l’altro una seconda (fugace) apparizione dei Beatles nellAldilà raffigurato nel n. 19 di Alika, e una delle belle e inconfondibili copertine del Mandrake pubblicato a suo tempo dai Fratelli Spada.

Mandrake99-g

Toh! Fra i dannati c’era pure Albertone!

Alika19-016g

Questa e moltissime altre immagini (nonché tavole originali da acquistare) si trovano nelle pagine web personali di Todaro, a questo link: http://www.angelotodaro.it/

Patoruzui

E quindi si prosegue con altre raffigurazione dei quattro baronetti, pesino nell’albo argentino di Dante Quinterno Patoruzù.
L’episodio con John Lennon e Yoko Ono è di
Sean Ward.

Johnyoko-sn-clr

Cesare Milella, mentre questi post venivano letti da un buon numero di webnauti, in risposta a una visitoressa ha suggerito un sito pieno zeppo di immagini a fumetti con i Beatles, davvero divertente da perlustrare.

ALIKA1

Ne ho ricavato qualche immagine in più da aggiungere a questo strampalato post a cominciare dall’ormai misconosciuta Alika, una venere cartacea che nel 1967, tra anni prima del loro scioglimento, incontrava anche i Beatles. Nel volumetto, intitolato Aiuto! I Beatles, delle edizioni Attualità Periodici, i disegni erano di Angelo Todaro, che per conferire qualche suggestione esotica ai fans adottava lo pseudonimo Paul Bennet.

Alika19-000g-1

Condorito

Ecco anche Condorito, dal Cile.
La
home page del sito sui Beatles a fumetti è questa! Complimenti ai suoi “compilatori”!