Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

GLI ULTIMI E ULTIMI AUGURI (LAST AND LEAST WISHES)

PAOLO 2010

Si conclude oggi, con lo scoccare della mezzanotte (che ci guido d’un tutto sul Santo Stefano) la galleria di biglietti augurali. Il primo è di Paolo Deplano, vecchia conoscenza, in quel di Firenze, della Scuola Internazionale di Comics.

Il suo e gli altri possono essere esaminati con il sottofondo di questo classico cool dell’animazione natalizia, concepito dal nostro amico Joshua Held. Un po’ tanto noto in rete, ma sempre degno di essere rispolverato.

24xfa5s[1]

Prosegue Lele Corvi, con una vignetta rivelatrice!

PromoJanua10-[2]

Mentre sono in fase di gestazione alcune nuove iniziative che collegano Fumetti e Storia (più o meno in coincidenza con il 150ennale della nascita dello Stivale, anno 2011), Enzo Marciante offre i suoi auguri attraverso un suo “classico” lavoro storico: la storia della sua Genova quattro decenni dopo il suo debutto!

Card1

Francesca Samp invia questa, sul filo interdentale (non male)…

Natale2010

Il nostro fedele e assiduo contributor sin dall’apertura di Cartoonist Globale, il Sig. Moeri (al quale auguro pronta guarigione), goes on!

Auguri 2010-11

Per essendo un tantinello pasquali, anche i conigli di Coniglio Editore spandono auguri, tramite Laura Scarpa.

Natale

Ancora fra i nostri amici frequentatori: Raffaella, creatrice di siti satirici (e non). Brava!

Auguri Natale 2010

Un classicissimo biglietto di Sara Storino e Andrea Nicolucci (detti “i VIP“), talentuosi artisti usciti dall’Accademia Disney, ci offre l’opportunità di aggiungere anche due bei disegni, non pubblicati, realizzati dall’ispanico César Ferioli.

Disegno Daily War Drum

Disegno Simone

Come si vede, entrambi i disegni (© Disney) sono dedicati a Simone Cavazzuti (che ringrazio) e al suo imperdibile blog sul “Tamburo di guerra quotidiano”, alias “L’eco del mondo”.

Sannta trasvolatore

Per concludere, un Santa Claus (o San Nicola) trasvolatore pubblicato esattamente un secolo fa sulla rivista St Nicholas Magazine, pubblicata a Londra e a New York (o meglio, stampata effettivamente in USA, ma con apporti redazionali inglesei, a quanto pare) da Frederick Warne e associati. Sotto, la copertina del prezioso fascicolo.

CLIKKONE sopra queste due immagini per ingigantirle senza ritegno.

Stnick copertina