Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

LE “RECYCLED BAG” DEI DISNEY STORE E ALTRI PROGETTI

Bagblog scatola

A Matthew Cruickshank, rinomato designer “modernista” domiciliato a Londra, è stato affidato il progetto di disegnare le nuove confezioni in uso nei Disney Store britannici, che segnano il passaggio dalla carta e cartoncino di uso “normale” al più riciclato.

Sopra, l’oggetto come si presenta agli acquirenti (e ai commessi) dei Disney Store del Regno Unito e dintorni.

Sotto, l’esecutivo del progetto di Matthew Cruickshank, estremamente raffinato e in grado di mettere d’accordo vari tipi di sensibilità artistiche.

Naturalmente, © Disney.

Bagblog-1

Oltre a questo, Mathhew ha progettato un’altra serie di Mickey Mouse per una “collezione” che poi non ha avuto seguito, ma che è il punto di partenza per sviluppare eventualmente qualcos’altro di simile.
Sono degli studi per immaginare Topolino sotto forma di giocattolo meccanico, un Topo-robot o qualcosa di simile.

Matthew ha dato il meglio di sé, come si vede sotto,m con un occhio di riguardo per le figurazioni disneyane (e non solo) che vanno per la maggiore in Oriente, soprattutto in Giappone e in Cina.

Machine-mickey-3

Machine-mickey-2

Machine-mickey-6

Machine-mickey-5

Seguono dei progetti per giocattoli più semplici ma non meno fantasiosi, che vanno da un Mickey che rassomiglia sin troppo a un vero topo (e fugge davanti a un gattone meccanico dai tratti picassiani) a una sorta di pilota di robottone-velivolo, alla Jeeg Robot.

Mickey-bot's-blog

Work14

Work11

Work12

Per chi, incuriositosi circa l’attività dell’artista, volesse seguirne i movimenti, ecco il suo blog: YE CROOKED LEGGE.

Tra i disegni di Matthew c’è anche quello di un elefante.
Ma mai dipinto di elefante sarà più “dipinto di elefante” di quello che fa esclamare gli astanti: Oh, my God!”.
Divertitevi!