Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ANTHONY PERKINS NON SEMPRE E SOLO TAGLIUZZO’

Primarosa

Invece di rifare il macello di Psycho, sei anni più tardi Anthony Perkins canticchiava (bene) in un musical che definirei delizioso, scoperto questa notte e non ancora visionato del tutto (per ragioni ovvie di tempo) grazie a un amico di Oltreoceano.

Psycho_(1960)

E’ uno show realizzato per televisione USA da James Goldman e Stephen Sondheim. La regia è emozionante, forse anche perché il film interpretato non in playback come avveniva in Italia per i pur pregevolissimi musical televisivi di Antonello Falqui e Guido Sacerdote.

Qui, su Amazon, se ne può prendere una copia, da visionare sotto Natale, mentre si fanno le frugiate nel focolare.

AGGIORNAMENTO del giorno 28

Per rispondere anche a uno dei commenti (e alle domande silenti che qualche visitor si sarà fatto): Anthony (Tony) Perkins, ci insegna Felmang, inviandoci anche le tre copertine di 45 giri d’annata, fu anche un bravo cantante. Quindi, nessuno stupore.

P1014752

P1014751

Tony