Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ECCO LA SOLUZIONE! SI TRATTA DI “SCHIO COMICS”

Pubblicità per mail definitivo

A cosa si riferiva la stupenda illustrazione di Alessandro Gottardo?

Ecco qua, quasi nessuno si è (lontanamente) avvicinato; trattasi di una mostra da non perdere, in un affollatissimo week-end pre autunnale di iniziative fumettistiche.

E’ Schio Comics, iniziativa curata da Mauro Penzo!

Portfolio_Gottardo

Dopo il successo delle precedenti edizioni del 2008 e del 2009, la mostra del fumetto Schio Comics si propone per il 2010 con i seguenti avvenimenti:

Disney VICENTINO

Sono stati invitati alla manifestazione SILVIA ZICHE (gradito ritorno dopo l’edizione del 2008) e ALESSANDRO GOTTARDO (appunto), che collaborano da tempo per la Disney. In mostra verranno esposte più di 130 tavole, che raccolgono una selezione delle loro opere più significative realizzate per la Disney Italia.

Anche nell’edizione 2010 si propone la realizzazione di una breve storia a fumetti prodotta interamente da artisti vicentini: Per quest’anno sono stati invitati
Emanuele Apostolidis (sceneggiatore di Schio)
Piero Pierotti (disegnatore di Schio)
Sidy Ndiaye (disegnatore senegalese residente a Schio)
Sara Isello (disegnatrice di Valdagno)
Mark Donato (disegnatore canadese con genitori provenienti da Schio)
Davide Ceccon (disegnatore di Vicenza)
Marco Pasin (disegnatore di Schio)

SagomaCeccon

Come nel passato la loro storia riguarda vicende scledensi realmente accadute e verrà distribuita al pubblico durante la manifestazione.

Il protagonista di quest’anno è lo scledense Domenico Piccoli (detto Nico) che nel 1910, esattamente 100 anni fa, volò nei cieli di Schio con i suoi dirigibili Ausonia e Ausonia Bis.

Ecco a chi si riferiva l’illustrazione gottardiana! Chi l’avrebbe mai immaginato, se non uno schiense (o dintornense)?

Un ritratto dello stesso vive anche nell’illustrazione di Silvia Ziche subito sotto.

Conte Almerico Ziche

Visto che il tema del 2010 per tutte le manifestazioni scledensi è F for Fake (F come Falso) anche la nostra mostra ha aderito a questa iniziativa.

Ci saranno, pertanto, nella storia a fumetti, alcuni “falsi storici” all’interno dei disegni e molti di essi riguardano la città di Schio.

Durante la manifestazione verrà offerto al pubblico un concorso per invitarlo a scoprire queste anomalie. È un’occasione per rivisitare la storia di Schio in chiave fumettistica.
All’inaugurazione della mostra verrà presentato un portfolio con stampe degli artisti invitati.

Per l’evento sono state realizzate anche varie cartoline dove sono riprodotte le vignette “false” apparse sulla breve storia con apposto il timbro “FALSO”. Un’occasione unica per i collezionisti del fumetto!

Per i più “viziosi” ci sarà anche quest’anno la bottiglia di vino con marchio SchioComics2 010!

Date: 25/26 settembre – 2/3 ottobre

orari: dalle 10 alle 12 – dalle 16 alle 19 Palazzo Fogazzaro – Schio

Inaugurazione sabato 25 settembre ore 18

In chiusura, una stra-curiosità, “agevolata” da Giuliano Piccininno.

Sono delle strisce firmate Peter & Paul, riconducibili al già citato Piero Pierotti.

Chi è costui?

Non è un giovane autore in vena di esordire, ma un quasi ottuagenario ingegnere toscano trapiantato a Schio, autore di fumetti sul Mago di Beppi Zancan, un umorista con i cassetti pieni di bei lavori e che (essendo in pensione) minaccia di dedicarsi al fumetto a tempo pieno..!

Tremate, giovanetti esordienti!
Non è un Paese per voi (si scherza, ma non troppo).

Alboino

LINK CORRELATI

UN PORTFOLIO PER ALESSANDRO GOTTARDO?

GIULIANO PICCININNO, SCHIO COMICS E LA SOLUZIONE DEL QUIZ

ALTRE IDEE PER IL WEEK-END: A BOLOGNA, A SCHIO E A CITTA’ DI CASTELLO