Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

IL PAVIDO LA RUSSA

2agosto1980-2010__tonus

Nel trentennale della strage fascista, il Governo italiano è assente da Bologna, come da ogni altra memoria storica, presente solo nelle sedi dell’intrallazzo e degli interessi individuali dei propri, rapaci membri.

La misura è colma da tempo e l’affronto che Silvio Berlusconi e i suoi pessimi scherani hanno voluto compiere oggi oggi è solo la coerente conferma di un’arroganza prepotente che dalla P3 attuale degli amici di Silvio riconduce alla P2 della quale era tesserato, e il cui “venerabile maestro” Licio Gelli condannato per fatti inerenti alla tragedia bolognese.

StrageBologna1980

La Russa dovrebbe vergognarsi e chiedere scusa ai familiari delle vittime che ha insultato. Non solo il governo non si presenterà alla commemorazione, ma si permette anche, con arroganza, di offendere i parenti della strage degli innocenti” attacca Leoluca Orlando.

Pino Sgobio vede nell’assenza del governo “la conferma del carattere arrogante di questo esecutivo. Invece di scappare farebbero bene a lavorare per far conoscere e rendere pubblica la verità sulla strage”.

Illuso. Lavorano per ben altro!

Radio3 dedica grande attenzione al trentesimo anniversario della strage di Bologna con una programmazione speciale. Dalle 15.00 alle 18.00, Fahrenheit riproporrà e commenterà in studio con numerosi ospiti una serie di frammenti sonori tratti dal radiodocumentario “2 agosto 1980: Bologna ore 10.25″ di Enrico Deaglio con la regia di Elio Sabella.

Dalle 18 e fino alle 20.45 in diretta dal cortile di Palazzo Re Enzo lo Speciale di Radio3 2 agosto, Bologna: La strage 30 anni dopo.
Al microfono di Marino Sinibaldi testimoni, scrittori, artisti e storici per non dimenticare.

Tra gli ospiti Lidia Secci, Sonia Zanotti, Paolo Bolognesi e Agide Melloni, Enrico Deaglio, Carlo Lucarelli, Riccardo Bocca, Giovanni Fasanella, Libero Mancuso, Loriano Macchiavelli, Cinzia Venturoli, Renato Zangheri, Elena Pirazzoli, Grazia Verasani, Alex Boschetti, Anna Ciammitti, Patrick Fogli e Domenico Guzzo.

Alle 21.00 In diretta da Piazza Maggiore in Bologna Radio3suite trasmetterà il concerto finale del concorso internazionale di composizione «2 agosto» XVI edizione.

Bibliografia

Carlo Lucarelli, Nuovi misteri d’Italia, Einaudi 2004

Enrico Deaglio, Patria 1978-2008, Il Saggiatore 2009

Riccardo Bocca, Tutta un’altra strage, Rizzoli 2007

Loriano Macchiavelli, Strage, Einaudi 2010

Alex Boschetti, Anna Ciammitti, La strage di Bologna, Beccogiallo 2006

Mattia Fontanella (a cura di), Memoria mare. Lettere ad Angela e Maria Fresu, Edizioni Pendragon 2009

Giovanni Fasanella, Rosario Priore, Intrigo internazionale, Chiarelettere 2010

Patrick Fogli, Il tempo infranto, Piemme 2008

Massimiliano Boschi, Cinzia Venturoli, 2 agosto. Dov’eri?, Pendragon 2004

L’illustrazione d’apertura è di Marco Tonus, che ringrazio. Idem gli altri: Mauro Biani, che ha disegnato il tesserato P2 n. 1819 (poi emendatosi e oggetto di attentato forse anche per questo) e Valerio Giannini, che ha ritratto Bologna, quel mattino di trent’anni fa.

Costanzo Mauro Bianigif

Bologna Valerio Giannini