Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

IL DITO MEDIO DI LADY GAGA E LE GEMELLE DI AMANDA

Dito medio

Era novembre quando presentammo (con la nostra combriccola) il debutto di questa talentuosa ragazza, poi fattasi triturare dalle scempiaggini effimere dell’industria capitalistico-discografica.
In seguito, il suo tormentone avrebbe ammorbato gli italici come sottofondo ai fetidi spot telefonici con Christian De (BLRLEAGH!) De Sica.

Vogliamo mettere, con Amanda Palmer e le sue gemelle siamesi, in gestazione circa in contemporanea?
Evelyn & Evelyn, con il loro elefante…

Cdlg

Segue un documentarietto sull’origine dell’idea delle performances di queste due gemelline siamesi.

A due mani (ehm) ecco anche un’esecuzione un po’ complicata dello scorso 15 aprile: Have You Seen My Sister, Evelyn?, performed by conjoined twin sisters Evelyn & Evelyn Neville at Oberon Theater in Cambridge, MA. Mah!

E ora, la retrospettiva.

REPRINTED BY POPULAR DEMAND

Lunedì

Lungi da me fare pubblicità a buon mercato a quella sorta di fenomeno (soprattutto mediatico) che è la trasformista Lady Gaga, la quale all’anagrafe risponde al nome, un po’ meno evocativo, di Stefani Germanotta.

Zieri Lunedì 23 esce il suo nuovo disco, la cui copertina mostro sopra. Staremo a vedere. Anzi, lo starà chi vorrà.
La vera ragione del post è il ritrovamento piuttosto eccezionale di un video risalente a quattro anni fa, quando la non ancora misteriosa Stefani non era nessuno, per dirla semplificata (grazie, ministro Calderoli!).

Il video risale a quando la ragazza si è esibita all’annuale show di giovani artisti all’Università di New York, cantando e suonando un paio di brani scritti da lei. Considerando che era men che un’esordiente, la ragazza aveva talento da vendere.

Constatate di persona (se volete).

Per constatare quanto la “poetica” della performer sia mutata in meno d’un lustro, si può scrutare il suo ultimo video, incluso nel cd di uscita imminente.
Se proprio trovate la musica insopportabile, abbassate l’audio e dedicate un minuto alle immagini di Bad Romance. Per informazione su cosa macini il business della musichetta industriale post-Ciccone.

Sbaglierò, ma personalmente continuo a preferirle Amanda Palmer.
La quale, come hanno visto i fruitori del giugno 2010, ha anche sostituito, con un video girato nell’angolo cottura in venticinque minuti, quello di Bad Romance che la finta bionda isterica ha poi rimosso dal web, dopo essersi della rete per far quattrini alluzzando l’utenza.
Grazie a Lucia ho potuto scoprire un’emula di Lady Gaga:
Gemma del Sud, che interpreta, con i suoi mezzi, Just Dance, dopodiché fa un provino per la Mediaset.
Video sotto.

Meglio Amanda

(I © delle immagini e dei video sono dei rispettivi titolari, fra i quali La Zieressa).