Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

PER UN PANINO…

Panini

Ma allora, Liniers è già stato a Firenze?
Osservando la tavola schizzata (in fretta, ma bene) sul capoluogo toscano e sul suo panorama, visto forse da Piazzale Michelangelo, sembra di sì…
Glielo chiederemo quando sarà sbarcato nella penisola, tra un paio di giorni.

Naturalmente, questo post è un’appendice al precedente.
Grazie a Checco Frongia che ha spedito questa specifica.

Invece, c’è stato chi, per un panino, ha scatenato un polverone.
O meglio, con una battutella degna di Magalli, una polverini (oh, oh!).
Sul web, oggi, si sono scatenate le vignette in materia.
Sotto ne riporto una tanto per gradire, un fotomontaggio, aggiunta a una celebre divagazione sul tema, con Papi, Noemi e famiglia in uno dei vari “orrori del Photoshop” (foto taroccate, e male, per dar da bere ciò che non è ai creduloni).
La solerte Claudia Checcaglini me ne invia un esempio segnalando questa pagina del Disinformatico, noto “cacciatore di bufale” che, con i tempi che corrono dalle nostre parti, è stressato per il superlavoro.

Liniers 5
Milioni
PANINARO
LO ZOZZONE
POLVERINI