Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

HAPPY BIRTHDAY, ANNETTE FUNICELLO! (UN TUFFO NEI PRIMI 60es)

Buffalo RoundUp

Credo che quasi nessuno dei frequentatori di questo blog abbia l’età per aver ascoltato a suo tempo e/o visionato i brani che propongo oggi in questo post sull’indimenticata Annette Funicello, star della tivù americana per almeno dieci anni, e comparsa anche sulla nostra remota Rai in bianco e nero, almeno dal 1961 al 1965.
Oggi, in ogni caso, è il suo compleanno: chi può le porti i miei auguri (e se usufruisce del servizio Google Alert li riceve da sola, automaticamente).

Anne anni 50

Il primo dei vari fascicoli di Disney Story incentrati sul televisivo Club di Topolino e su Disneyland (e che stiamo confezionando per De Agostini in questo periodo) ha imposto una “rispolveratina” dei video e delle immagini dell’epoca. E quindi, Annette la fa da padroncina.
Condivido qualche documento con voi, a partire dal video qua sopra, tratto dallo special televisivo The Golden Horseshoe Revue (“La rivista del ferro di cavallo d’oro”).

In questo show Annette Funicello, già beniamina del Mickey Mouse Club (un’Arianna Bergamaschi ante litteram, per così dire) interpreta The Buffalo Round-up, con un buffo gabibbone a forma di bufalo architettato dal grande animatore e inventore Bill Justice.

Avrete riconosciuto i leggendari (e adesso un po’ risibili) Beach Boys, con Annette nel video sopra. Anno di grazia 1965.
E’ ricavato dal film The Monkey’s Uncle che era la continuazione dell’altro episodio, dell’anno precedente, The Misadventures of Merlin Jones. Concepito per comparire in televisione, nel programma della NBC Walt Disney’s Wonderful World of Color, fu poi distribuito nei cinema.

Segue, una partecipazione di Annette a Disneyland, introdotta da “zio Walt” in persona.
E per chiudere, una cosa che non c’entra nulla, ma che contribuisce a ricordare l’epoca: una cartolina musicale da Anaheim, intonata da Rosemary Clooney! Chissà se Annette l’avrà ascoltata, quando è stata composta. Aveva solo tredici anni…

(© Disney per le immagini)