Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ANCHE OTTO SOGLOW PREFERISCE LA STOFFA ALLA CARTA

Otto

Fortunato Latella si è aggiudicato la palma (diciamo così) della vittoria, individuan-
do il misterioso fumettista del post precedente, ritratto da Life magazine per il Capodanno 1950. Si tratta di Al Posen, titolare della serie Sweeney & Son e della striscia Jinglet.
Sotto ne posto un esempio per ciascuna, ricordando che con un fermo e deciso CLIC sopra, entrambe si allargano senza esitazione.

Ma fortunato afferma anche di aver individuato, nell’intero portfolio di foto, anche altri fumettisti, fra cui Otto Soglow, già citato in questo nlog per la sua serie pantomina >Il piccolo Re (The Little King).
Confrontando con la foto riprodotta in apertura di post, Soglow dovrebbe essere il cartoonist sotto.

Sarà così?
Tanto per dare un senso a questo post, ecco il Piccolo re in un cartoon dei fratelli Fleischer, al fianco di Betty Boop (curioso, eh?).
.
Soglow

Sweeney