Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

LUCIANO BOTTARO E PEPITO: UN’AVVENTURA SENZA FINE!

Pepito

Una mostra, uno spettacolo itinerante, l’assegnazione di un premio e molto altro ancora per rendere omaggio a Luciano Bottaro (1931-2006), una delle firme più autorevoli del fumetto umoristico italiano ed internazionale.

Circolo degli Artisti e ComixComunity di Reggio Emilia presentano, dal 13 al 21 giugno, un nuovo progetto espositivo dedicato alle avventure senza fine del corsaro Pepito, che insieme a una ciurma di scalcinati ma risoluti pirati ha conquistato i porti editoriali di mezzo mondo.

L’esposizione, promossa dal Comune di Reggio Emilia (Assessorato Cultura – Musei Civici – Officina delle Arti), sarà inaugurata sabato 13 giugno alle ore 18 nelle stanze del Mauriziano, antica dimora di Ludovico Ariosto.

Unknown-7

In mostra, una quarantina di tavole originali del maestro rapallese, realizzate dal 1951 al 2006, le ultime delle quali poco prima della sua scomparsa.

Accanto alle opere, alcune delle quali inedite, gadget e oggettistica di ogni tipo: dal portachiavi all’insegna pubblicitaria, fino ad un rarissimo disco a quarantacinque giri francese con un brano intitolato Chanson de Pépito. Accompagna l’esposizione, ad ingresso gratuito, un catalogo curato da Annabella Bottaro, Gianpaolo Bombara, Claudio Sacchi e Mauro Corradini, con un testo critico di Davide Barzi.
.
Ventripotenza

Seguirà, alle ore 19.30, I Mestieri del Fumetto, lo spettacolo itinerante che ha già riscosso notevole successo a Modena, Lucca, Trento e Lugano, svelando tutte le fasi del fumetto dall’idea all’edicola.

Poster A condurre la serata sarà l’impeccabile Davide Barzi, sceneggiatore, giornalista e storico del fumetto (questo il suo notorio blog).

Dopo la proiezione di un breve filmato che, attraverso immagini, fotografie ed alcune sequenze di un’intervista inedita, racconta la carriera artistica dello stesso Bottaro, alle ore 21, la figlia Annabella incoronerà il vincitore del Premio Luciano Bottaro – I Mestieri del Fumetto, giunto quest’anno alla sua terza edizione.

Un premio che, come spiega Claudio Sacchi, curatore della mostra e regista della serata, è stato istituito nel 2007 da ComixComunity per ricordare un amico e un grande maestro del fumetto.

Il premio, assegnato nelle precedenti edizioni a Marco Verni e Diego Ceresa, non è riservato solo a sceneggiatori, disegnatori o editori, ma anche a coloristi, critici e giornalisti, redattori, restauratori, librai e letteristi, insomma a tutti quei professionisti che ruotano intorno al mondo del fumetto.

Tra i presenti alla serata, Cesare Buffagni (autore di Cattivik, attore e regista), Francesca Fornario (vignettista de L’Unità e di M, più volte invitata ad Anno Zero in TV da Michele Santoro, si veda sotto un video in merito che la riguarda in sostituzione di Vauro dopo il provvedimento censorio nei suoi confronti comminato dalla “libera” Rai, e non sarebbe stato nemmeno l’ultimo, come si è visto più tardi), Vittorio Pavesio (autore di fumetti ed editore) e, per finire, Donald Soffritti (da dieci anni collaboratore di Disney Italia, umorista per le edizioni Comma 22 e titolare di un bel blog, in particolare godibile per il ciclo di disegni Supereroi Decadence: http://donaldsoffritti.blogspot.com/).

Per tutta la giornata di sabato 13 giugno, dalle ore 10 alle ore 21, il Parco del Mauriziano ospiterà picnic e attività ricreative per bambini, con la presenza eccezionale di Massimo Bonfatti, che si sdarà per i più piccini!

L’indirizzo è Via Pasteur, 11, a Reggio Emilia.

Orari: Tutti i giorni ore 10-12 e 16-19.30

Ingresso: libero.

Telefono: 0522 554711
EMail: info@circolodegliartistire.org

Web: www.circolodegliartistire.org
.

.