Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

UN NUOVO LIBRO DI SCOZZARI (e varie proposte “indipendenti”) DA GRRRZETIC & PASSENGER PRESS

WebCOVER

E’ ormai tradizione che molti editori di fumetti scelgano Napoli Comicon per lanciare nuovi libri, riviste, collane,
Delle novità di Coniglio Editore (con una rivista a fumetti “come una volta, ma per oggi”, dopo tanti anni) abbiamo già scritto.
Ora proseguiamo con delle sfolgoranti nuove proposte provenienti dalla Passenger Press, etichetta in costante crescita e mutamento e da Grrrzetic, che per questa edizione porta con sé il suo esercito SSS.

Saranno presentati in anteprima i tre nuovi volumi (a parlare è l’editrice Silvana, io sottoscritto sto solo parafrasando e interpolando; intendiamoci):

i PROVERBI AFGHANI di Filippo Scòzzari, MINUS HABENS di Squaz e, ultimomanonultimo, il n° 2 di HOBBY COMICS, la rivista dei Superamici.

Le tavole originali di MINUS HABENS saranno esposte al primo piano del castello
per tutta la durata del Festival, nell’ambito delle mostre COMICON OT.

Jungle

L’appuntamento con i lettori sarà domenica 26 aprile alle ore 11 e 30, nella SALA INCONTRI di Castel Sant’Elmo: saranno presenti Squaz e i Superamici tutti (Ratigher, Tuono Pettinato, Dr. Pira, Maicol & Mirco, LRNZ).
Filippo Scòzzari, purtroppo, non ci sarà ma ha detto a Silvana che può dire di lui quel che vorrà (il che preoccupa).

– oppure cambi idea e vieni, Filì?! –

Con tutti loro ci sarà anche il tenutario del presente blog.

SQUAZ sarà all’AREA AUTOGRAFI anche sabato 25 aprile, alle ore 11.

Non dimentichiamo che Quattro funerali e un funerale di Tuono Pettinato (su Hobby Comics n°1) è candidata al Premio Attilio Micheluzzi 2009 come Miglior Storia Breve.

Nel 1878, un ufficiale e linguista dell’esercito inglese, il maggiore Henry George Raverty, pubblicò a Londra Notes on Afghanistan and Baluchistan, un breviario di storia, lingua e grammatica afghane.
Per far comprendere meglio a Sua Maestà la regina Vittoria, Imperatrice delle Indie, in che modo funzionassero i cuori e le menti di quegli esotici montanari,
sudditi ingrati e piuttosto ribelli, allietò l’operina con un centinaio dei loro proverbi.

Nel 1983 Filippo Scòzzari, incantato dalla saggezza dell’antico manuale, scelse una quarantina fra le sue sentenze più divertenti e strampalate, e le interpretò, illustrandole per il mensile FRIGIDAIRE.

Nel 2009 Scòzzari, pervicacemente ammaliato, decide di riportare i proverbi a nuova vita, freschi come allora, stimolanti come allora, utili come allora.

Dell’Afghanistan ne sapremo finalmente un pochetto di più?

Filippo Scòzzari * PROVERBI AFGHANI * 96 pp. * b/n * € 15

Distribuito da Alastor, Pan Distribuzione, NdA e Del Porto.


Grrrzetic Editrice
vico Valoria, 40 r,
16123 Genova
Tel.: 010-4074390
www.grrrzetic.com
info@grrrzetic.com
.
Pp1 b
.
E veniamo alla Passenger Press, dove operano Christian G. Marra (Publisher), Marco Andreoletti (Art Director) e Ewa Hatz (Artist Agent).
Sempre più vicina al concetto di network creativo, sempre più internazionalizzata nei suoi intenti, si lancia in una serie di impegni che trovano una prima espressione all’ombra del partenopeo Castel Sant’Elmo. Dove sono presentati due art book – collana Passenger Cahier – dedicati rispettivamente alla giovane cinese Yan Wei e al venezuelano Alexis Ziritt (vedi immagini in questa pagina dell’una e dell’altro). Artisti diversissimi tra loro, caratterizzati da una vena pop personale e mai scontata.

Oltre a queste uscite, si inaugurano anche le nuove distribuzioni targate Passenger Press. I lavori delle portoghesi Impresa Canalha e Mmmnnnrrrg avranno con noi (dicono i “passengeriani”) maggiore visibilità nel nostro paese, così come quanto prodotto dallo studio taiwanese Filter017.

Sospesi tra fumetto e libro d’arte, una serie di proposte a dimostrazione di quanto abbia ancora da dire l’editoria indipendente di ogni parte del mondo.

Tutto in un’ottica di rinnovamento costante, con la certezza di offrire al pubblico qualcosa di completamente inedito.
Tutti i link sul blog www.passengerpress.blogspot.com.

Pp2 b />